Tuesday, 26 November 2019 14:48

E poi basta Featured

Written by
Rate this item
(0 votes)

Venerdì 29 novembre 2019 alle 19, presso la libreria Tuba di via del Pigneto 39/A, Esperance Hakuzwimana e Igiaba Scego presentano il libro E poi basta. Manifesto di una donna nera italiana (People, 2019). Dopo una vita trascorsa a rispondere alle domande e alle curiosità altrui, sulle sue origini, sulla sua pelle, sulle sue opinioni, Espérance Hakuzwimana Ripanti si serve della scrittura come strumento per riappropriarsi del suo spazio ed esporsi, rivelarsi – a modo suo, nei suoi termini, alle sue condizioni. «E poi basta è il racconto di come sono uscita dalla mia stanza rendendo reale tutto quello che ho trovato nei libri e negli anni. Una chiamata dell’eroe a cui ho risposto a modo mio, senza mai dimenticare la mia storia, cominciata in Ruanda, e i limiti trovati per le strade d’Italia. Il racconto di me, che avrei solo voluto leggere, e di un’estate che invece mi ha cambiato la vita.»

Venerdì 29 novembre 2019 alle 19, presso la libreria Tuba di via del Pigneto 39/A, Esperance Hakuzwimana e Igiaba Scego presentano il libro E poi basta. Manifesto di una donna nera italiana (People, 2019). Dopo una vita trascorsa a rispondere alle domande e alle curiosità altrui, sulle sue origini, sulla sua pelle, sulle sue opinioni, Espérance Hakuzwimana Ripanti si serve della scrittura come strumento per riappropriarsi del suo spazio ed esporsi, rivelarsi – a modo suo, nei suoi termini, alle sue condizioni. «E poi basta è il racconto di come sono uscita dalla mia stanza rendendo reale tutto quello che ho trovato nei libri e negli anni. Una chiamata dell’eroe a cui ho risposto a modo mio, senza mai dimenticare la mia storia, cominciata in Ruanda, e i limiti trovati per le strade d’Italia. Il racconto di me, che avrei solo voluto leggere, e di un’estate che invece mi ha cambiato la vita.»

Ma è anche il racconto dei compagni di viaggio, delle esperienze che più l’hanno segnata, dei protagonisti che hanno condiviso il fronte con lei. Un saggio, una biografia, una ballata, un manifesto: la storia della sua lotta contro i pregiudizi, e infine la ricerca di soluzioni, tra il buio e la luce del sole.

Esperance Hakuzwimana Ripanti: Nata in Ruanda nel 1991, è cresciuta in provincia di Brescia e ha studiato presso l’università di Trento. Nel 2015 si trasferisce a Torino, dove frequenta la Scuola Holden e inizia a collaborare con diverse realtà culturali e
associazionistiche del capoluogo. Attivista culturale, scrive e legge da sempre. Fa parte del comitato “Razzismo brutta storia” e da un anno lavora per radio RBE, dove ha un programma tutto suo in cui parla di libri e attualità. La potete seguire anche su Instagram, cercando @unavitadistendhal. Nel 2019 ha pubblicato un suo racconto in Future. Il domani narrato dalle voci di oggi, edito da Effequ.

Igiaba Scego è nata nel 1974 a Roma, da una famiglia di origini somale. Dopo essersi laureata in letterature straniere all’università “La Sapienza” di Roma, ha scelto di lavorare come giornalista e scrittrice, collaborando con quotidiani tra cui La Repubblica e Internazionale, ma anche con riviste che si occupano di temi a lei molto vicini: l’immigrazione e la cultura africana.
Come autrice, ha vinto diversi premi e partecipato a numerosi eventi, tra cui il Festival Letteratura di Mantova, di cui è ospite dal 2006. Tra le sue pubblicazioni: Oltre Babilonia (Donzelli 2008), La mia casa è dove sono (Rizzoli 2010), Adua (Giunti 2015).

    
Tuba Bazar
via del Pigneto, 39a
tel. 06 7039 9437
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Additional Info

  • data inizio: Friday, 29 November 2019
  • data fine: Friday, 29 November 2019
  • Indirizzo: via del Pigneto 39/A roma
  • Depubblicazione homepage: Saturday, 30 November 2019
Read 353 times Last modified on Tuesday, 26 November 2019 14:55
Show Street View
Alice D

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.