Martedì, 14 Maggio 2019 13:10

Immigrati Con-Cittadini. Buone pratiche per la vita in comune In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdì 24 maggio 2019 dalle ore 9 alle 18 presso l'Università RomaTre - Aula Magna in via Principe Amedeo 182/B è previsto l’evento Immigrati Con-Cittadini. Buone pratiche per la vita in comune per scoprire il volontariato dei cittadini immigrati. La presenza dei migranti non è un peso per la collettività, bensì una risorsa. Persone, gruppi locali, associazioni raccontano storie che cambiano per sempre una narrazione univoca, incompleta, sterile. Gli immigrati fanno volontariato come gli italiani e con gli italiani, perché si sentono non solo cittadini, ma con-cittadini. E questo loro impegno civile merita di essere conosciuto.
Un’importante occasione per conoscere le storie e le esperienze dei volontari di origine migrante è il 21° Convegno Nazionale dei Centri  Interculturali.

Venerdì 24 maggio 2019 dalle ore 9 alle 18 presso l'Università RomaTre - Aula Magna in via Principe Amedeo 182/B è previsto l’evento Immigrati Con-Cittadini. Buone pratiche per la vita in comune per scoprire il volontariato dei cittadini immigrati. La presenza dei migranti non è un peso per la collettività, bensì una risorsa. Persone, gruppi locali, associazioni raccontano storie che cambiano per sempre una narrazione univoca, incompleta, sterile. Gli immigrati fanno volontariato come gli italiani e con gli italiani, perché si sentono non solo cittadini, ma con-cittadini. E questo loro impegno civile merita di essere conosciuto.
Un’importante occasione per conoscere le storie e le esperienze dei volontari di origine migrante è il 21° Convegno Nazionale dei Centri  Interculturali.

Sarà possibile incontrare i migranti singolarmente che in gruppi spontanei o nelle associazioni si prendono cura delle città e dei beni comuni, propongono arte, sport, cultura, formazione per adulti e bambini, creando occasioni di dialogo interculturale e arricchendo la comunità di conoscenza e relazioni.
L’evento “Immigrati con-cittadini” è promosso da Rete Scuolemigranti, Università RomaTre, Oxfam Italia, Centro Interculturale Città di Torino, Centro COME. Oltre al racconto delle storie e alle riflessioni dei volontari migranti, sarà possibile ascoltare il professor Francesco Remotti, antropologo dell’Università di Torino, sul tema “L’arte della convivenza”. Coordina gli interventi il professor Massimiliano Fiorucci, Direttore Dipartimento Scienze della Formazione, Università RomaTre.

Programma

8.30-9.15 Registrazione dei partecipanti al box
9.15-10.00 Coordina gli interventi il professor Massimiliano Fiorucci, Direttore del Dipartimento Scienze della  Formazione, Università RomaTre
Introduce Renzo Razzano, Presidente CSV Lazio
Interviene Ilaria Colarieti, Centro COME: “Una Mappa in progress delle buone pratiche”  
10.00-11.00 Francesco Remotti, antropologo Università Torino: “L’arte della convivenza”
Akpédjé Biam e Cécile Labilé Combey Tevigan, Maison de la femme: “Esperienza in Togo di volontariato per le donne più povere e analfabete”
11.00-11.15 Paola Piva, Scuolemigranti: “Le sessioni parallele: esperienze di migranti volontari attivi per…”

11.30-17.00 SESSIONI PARALLELE
…per la scuola e le nuove generazioni. Aula magna.  Coordina Parisa Nazari, Donne Italia Iran

…per esplorare le città plurali. Aula 1.  Coordina Lorenzo Luatti, Oxfam Italia      

…per lo scambio di culture e saperi. Aula 2. Coordina Alice Turra, Centro Interculturale Città di Torino

…per la cura dell’ambiente e dei beni comuni. Aula 4. Coordina Marie Claire Safari, UM Onlus

Iscrizione:
https://goo.gl/forms/p1r3rSvoqwRVtWFR2          

Università RomaTre - Aula Magna
via Principe Amedeo 182/B

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 24 Maggio 2019
  • data fine: Venerdì, 24 Maggio 2019
  • Indirizzo: via Principe Amedeo 182/B - Roma
  • Depubblicazione homepage: Sabato, 25 Maggio 2019
Letto 165 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2019 15:08
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.