Martedì, 12 Maggio 2020 13:14

Manuale di sopravvivenza per il minore straniero non accompagnato e per il suo tutore In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da un'idea degli attivisti di Progetto MeltingPot Europa e della Rete Welcome 2 Europe è nato il Manuale di sopravvivenza - illustrato- per il minore straniero non accompagnato (e per il suo tutore).  
Giovedì 21 maggio 2020 alle ore 16, è prevista la presentazione online in diretta streaming della prima edizione del manuale sia sul sito di Meltingpot che su facebook. Il manuale parte dal presupposto che il minore debba essere il protagonista principale e indiscusso del proprio cammino, consigliato ed affiancato da operatori professionalmente preparati, ma soprattutto da un tutore consapevole che lo possa supportare adeguatamente durante tutte le scelte con cui il destino porterà entrambi a confrontarsi.

Da un'idea degli attivisti di Progetto MeltingPot Europa e della Rete Welcome 2 Europe è nato il Manuale di sopravvivenza - illustrato- per il minore straniero non accompagnato (e per il suo tutore).  
Giovedì 21 maggio 2020 alle ore 16, è prevista la presentazione online in diretta streaming della prima edizione del manuale sia sul sito di Meltingpot che su facebook. Il manuale parte dal presupposto che il minore debba essere il protagonista principale e indiscusso del proprio cammino, consigliato ed affiancato da operatori professionalmente preparati, ma soprattutto da un tutore consapevole che lo possa supportare adeguatamente durante tutte le scelte con cui il destino porterà entrambi a confrontarsi.

I testi della guida sono accompagnati da disegni che accrescono la facilità di veicolare le informazioni contenute nel manuale.

Il manuale ha quindi la pretesa di rivolgersi prima di tutto al minore, accrescendo la sua consapevolezza per supportarlo in tutti i processi decisionali che lo riguardano sin dal primo momento del suo arrivo. Di fronte ad ogni dubbio e scelta che il minore deve compiere, la guida prova a fornire una definizione semplice e chiara, illustrando in modo schematico le azioni da adottare e sottostando a due principi: semplicità del linguaggio, puntualità ed accuratezza delle informazioni veicolate.

In secondo luogo si propone di incrementare le conoscenze di tutti quei soggetti chiamati a diverso titolo a tutelare il msna, in primis il tutore volontario.

Infine, attraverso le informazioni fornite al minore e al suo tutore, si vuole fermamente perseguire l’obiettivo di impedire che problemi di asimmetria informativa possano permettere a chi opera con i msna di non adempiere ai propri doveri di tutela previsti dalla legge. Un minore (e un tutore volontario) cosciente dei propri diritti può essere infatti più difficilmente ingannato o confuso.


Per coloro che fossero interessati ad accedere alla piattaforma web e seguire in modo interattivo ponendo le proprie domande ed intervenendo,  scrivere a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a questo link il video promo di presentazione:

https://www.youtube.com/watch

a questo link l'articolo per chi vuole saperne di più:

Manuale-di-sopravvivenza-per-il-minore.html?fbclid=IwAR1FtCnfTjXlosu3kqUkY2OFL4fNJniwVWFp1moFn0VtPFbOlb0sstbxRo8#.XrqGITlS_IV

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Giovedì, 21 Maggio 2020
  • data fine: Giovedì, 21 Maggio 2020
  • Depubblicazione homepage: Venerdì, 22 Maggio 2020
Letto 147 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Maggio 2020 13:21
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.