Martedì, 04 Marzo 2014 15:39

Kamu Kamu Nippon

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domenica 9 marzo 2014 a partire dalle ore 19, presso il Circolo degli artisti, Via Casilina Vecchia 42, si terrà Kamu Kamu Nippon, una serata dedicata alla cultura giapponese, in collaborazione con l'Ambasciata del Giappone in Italia, che prevede: concerto di Leonard Eto "Blendrums, con la tap dancer Roxane Butterfly; mostra Reflected Tokyo di Simone Ladisa; mostra e workshop di Shodo (calligrafia) a cura di Taki Kodaira Sensei; dimostrazione di Kendo, scherma giapponese, della scuola Shudokan Roma. Ingresso libero.      

Domenica 9 marzo 2014 a partire dalle ore 19, presso il Circolo degli artisti, Via Casilina Vecchia 42, si terrà Kamu Kamu Nippon, una serata dedicata alla cultura giapponese, in collaborazione con l'Ambasciata del Giappone in Italia, che prevede: concerto di Leonard Eto "Blendrums, con la tap dancer Roxane Butterfly; mostra Reflected Tokyo di Simone Ladisa; mostra e workshop di Shodo (calligrafia) a cura di Taki Kodaira Sensei; dimostrazione di Kendo, scherma giapponese, della scuola Shudokan Roma. Ingresso libero.

Ore 21.30
    IN COLLABORAZIONE CON L'AMBASCIATA DEL GIAPPONE IN ITALIA: LEONARD ETO "BLENDRUMS" con Roxane Butterfly
    In questo live, attraverso la collaborazione con la tap dancer Roxane Butterfly (Roxy), Eto presenterà un nuova interpretazione del “wadaiko”, strumento tradizionale giapponese.

MAIN ROOM:
    Mostra Reflected Tokyo di Simone Ladisa
    Il volto sempre ignorato della città. Visibile ma mai osservato. Una serie di scatti che catturano
    immagini riflesse, distorte o fedeli che si riflettono in ogni angolo. In ogni parete o in ogni vetro

RED ROOM
    Ore 19.30 mostra e workshop di SHODO (calligrafia) a cura di Taki Kodaira Sensei su prenotazione (gratuito) fino ad esaurimento posti. Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Ore 20:50
    Dimostrazione di KENDO - Scherma giapponese, della scuola SHUDOKAN ROMA del maestro Di Chio.

Expo di artigianato giapponese

LEONARD ETO "BELNDRUMS" Con la partecipazione di Roxane Butterfly (Tap Dance)
Leonard Eto, tra i più eclettici e innovativi percussionisti di wadaiko (tamburo giapponese) arriva a Roma nella veste di ‘Delegato Culturale’ dell’Agenzia per gli Affari Culturali del governo giapponese!
In questo live, attraverso la collaborazione con la tap dancer Roxane Butterfly (Roxy), Eto presenterà un nuova interpretazione del “wadaiko”, strumento tradizionale giapponese. In BLENDRUMS, sulla base di brani composti appositamente da Eto per la tap dance (tip tap), Roxy eseguirà dei nuovi passi e coreografie. Vi invitiamo a godervi una performance che nella semplice espressione “strike & step” (percussioni e passi di danza) racchiude l’affrancamento del corpo ed un ritmo traboccante di gioiosa vitalità.
Tra i brani: TAMAGO (assolo di taiko), CHAPPAGOGO, MOON SLIDER, MINCE, KING’S MEMORY ecc.
Vissuto in una famiglia di musicisti, nel 1984 entra a far partedel gruppo di percussionisti “Kodo” divenendone il direttore musicale, e viaggiando in tour per più di 50 Paesi. Nel 1992 intraprende la carriera da solista calcando a Nara lo stesso palco di artisti del calibro di Bob Dylan, Bon Jovi o Roger Taylor e componendo brani per la colonna sonora di film quali “JFK”.

Circolo degli Artisti
Via Casilina Vecchia, 42
tel. 06 7030568406 70305684
www.circoloartisti.it

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Domenica, 09 Marzo 2014
  • data fine: Domenica, 09 Marzo 2014
  • Indirizzo: Via Casilina Vecchia, 42 roma
Letto 1834 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Marzo 2014 12:52
Show Street View
Alice D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.