Giovedì, 11 Aprile 2019 14:59

Mediterraneo. Verso una prospettiva di Giustizia, Democrazia e Integrazione In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'11 ottobre 2013 un peschereccio con a bordo 480 profughi siriani affondò al largo di Lampedusa. Morirono 268 persone, per lo più donne e bambini. Mercoledì 17 aprile 2019 alle ore 18 presso Moby Dick Biblioteca Hub Culturale, via Edgardo Ferrati 3, se ne parlerà durante l'incontro Mediterraneo. Verso una prospettiva di Giustizia, Democrazia e Integrazione

L'11 ottobre 2013 un peschereccio con a bordo 480 profughi siriani affondò al largo di Lampedusa. Morirono 268 persone, per lo più donne e bambini. Mercoledì 17 aprile 2019 alle ore 18 presso Moby Dick Biblioteca Hub Culturale, via Edgardo Ferrati 3, se ne parlerà durante l'incontro Mediterraneo. Verso una prospettiva di Giustizia, Democrazia e Integrazione

Saluto di benvenuto:
Gioacchino De Chirico

Testimonianze di:
Hasan Wahid,
Cardiochirurgo di Aleppo,
ha perso quattro figlie nel naufragio

Refaat Hazima,
Medico di Damasco,
ha perso due figli nel naufragio

Interventi di:

Arturo Salerni,
Presidente del Comitato
“Verità e Giustizia per i nuovi desaparecidos”

Alessandra Ballerini,
Avvocato penalista


Andrea Menapace
Coordinatore della Coalizione Italiana
per le Libertà e i Diritti civili (CILD)


Conclusioni:
Amedeo Ciaccheri,
Presidente del Municipio Roma VIII

 

Moby Dick Biblioteca Hub Culturale
via Edgardo Ferrati, 3

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Mercoledì, 17 Aprile 2019
  • data fine: Mercoledì, 17 Aprile 2019
  • Indirizzo: via Edgardo ferrati, 3, Roma
  • Depubblicazione homepage: Giovedì, 18 Aprile 2019
Letto 70 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Aprile 2019 15:10
Show Street View
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.