Lunedì, 12 Giugno 2006 02:00

Edizioni Lavoro

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Edizioni Lavoro è nata agli inizi degli anni Ottanta all’interno dell’esperienza sindacale della Cisl. La casa editrice si è occupata inizialmente soprattutto di opere riguardanti la sociologia, il diritto, l’economia. Con il passare degli anni sono state toccate tematiche quali la storia, la filosofia, la religione. Ma ciò che ha fatto conoscere la casa editrice al grande pubblico è stata, nel 1986, la collana di narrativa Il lato dell’ombra.
Tra i primi editori in Italia a occuparsi di letteratura africana, EL ha pubblicato opere di autori divenuti poi famosi anche nel nostro paese (il premio Nobel Nagib Mahfuz, Tahar Ben Jelloun, Rachid Boudjedra…).
Edizioni Lavoro è nata agli inizi degli anni Ottanta all’interno dell’esperienza sindacale della Cisl. La casa editrice si è occupata inizialmente soprattutto di opere riguardanti la sociologia, il diritto, l’economia. Con il passare degli anni sono state toccate tematiche quali la storia, la filosofia, la religione. Ma ciò che ha fatto conoscere la casa editrice al grande pubblico è stata, nel 1986, la collana di narrativa Il lato dell’ombra.
Tra i primi editori in Italia a occuparsi di letteratura africana, EL ha pubblicato opere di autori divenuti poi famosi anche nel nostro paese (il premio Nobel Nagib Mahfuz, Tahar Ben Jelloun, Rachid Boudjedra…). Dieci anni dopo la collana, divenuta nel frattempo L’altra riva, ha ampliato il proprio raggio di interesse guardando, oltre che ad autori africani, anche a scrittori di lingua araba e appartenenti all’area caraibica.
Attualmente la collana è diretta da Isabella Camera d’Afflitto per la sezione araba; Marie-José Hoyet per la sezione francofona; Maria Antonietta Saracino per la sezione anglofona; Vincenzo Barca per la sezione lusofona. In EL la forte vocazione multiculturale si è manifestata anche in altre collane. Prima fra tutte Islam. Popoli e culture, nata nel 1995 sotto la direzione di Pier Giovanni Donini e diretta oggi da Paolo Branca.

viale dell’Esperanto, 71
tel. 06 54210624 / fax 06 54221964
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.edizionilavoro.it
Letto 1679 volte Ultima modifica il Giovedì, 15 Settembre 2011 18:25
Altro in questa categoria: Meltemi »