Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Associazione dei guineani in Italia

L'associazione dei guineani in Italia si propone di riunire i guineani residenti in Italia cominciando da quelli che vivono a Roma e nel Lazio.
La sua attività consiste nel diffondere la cultura guineana nelle sue varie espressioni e, attraverso varie iniziative (servizi educativi, attività culturali, sportive e turistiche, convegni e conferenze), incoraggiare lo sviluppo e il rispetto delle relazioni umane tra i guineani e le altre popolazioni residenti in Italia. Organizza corsi di formazione professionale per favorire l'integrazione culturale e sociale degli associati nel paese ospitante.

via Vincenzo Troya, 1
Presidente: Tourè cell. 347 0898141
Vicepresidente: Doudou cell. 347 4896612
tel./fax 06 30683034
assoguineani@tiscali.it

Leggi di più...

Kel ‘Lam

Kel ‘lam in lingua basaa significa "Un bel giorno".
L’associazione ha tra i suoi obiettivi quello della promozione delle culture extraeuropee, in ambito cittadino e all’interno di programmi interculturali nelle scuole.
Tra le sue tante attività: l’organizzazione di feste multiculturali ("Il villaggio africano" e altre); l’aggiornamento per insegnanti; laboratori di cultura africana, musica, teatro, danza; l’organizzazione di corsi di lingua italiana e di altre lingue e l’inserimento individuale scolastico per ragazzi in difficoltà.

Leggi di più...

CIES Centro informazione educazione allo sviluppo

Immigrazione, intercultura, educazione alla globalità, comunicazione e sensibilizzazione: sono i temi su cui è impegnato il Cies, organizzazione non governativa e associazione senza fini di lucro, nella costruzione di una società multiculturale fondata sulla piena integrazione degli immigrati.
Il Cies lavora direttamente sugli agenti formativi, nella scuola, sulla cultura e gli stereotipi e sulla comunicazione ed è impegnato contemporaneamente sul fronte della cooperazione e dell’immigrazione.

Leggi di più...

Fondazione Silvano Andolfi

La Fondazione "Silvano Andolfi", è un Ente no-profit che nasce nel 1989 come spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socio-culturali che ne influenzano lo sviluppo. Negli ultimi anni, un'attenzione speciale si è rivolta ad interventi e ricerche sul fenomeno migratorio.
La Fondazione si avvale di equipe multidisciplinari e multiculturali ed in particolare coordina gruppi di mediatori culturali esperti nelle diverse aree di intervento: scuola, sanità, giustizia e servizi territoriali.
Fra le attività principali, da segnalare un servizio di sostegno psicologico gratuito ad individui, coppie e famiglie straniere in situazioni di difficoltà di adattamento connesse al fenomeno migratorio.
Importante è anche lo "Sportello di ricevimento al pubblico immigrato", all'interno del quale una equipe costituita da figure professionali esperte nel settore dell’immigrazione, prevalentemente mediatori culturali non italiani, offre supporto su tutte le problematiche inerenti la loro integrazione nel territorio nazionale.

Leggi di più...

Amsi – Associazione medici di origine straniera in Italia

Associazione di volontariato che opera per tutelare e risolvere le problematiche dei medici ed operatori sanitari di origine straniera in Italia ed inoltre agevolare l'accesso al Servizio Sanitario Nazionale della popolazione immigrata con difficoltà di comprensione della lingua italiana, tramite delle convenzioni con le ASL. Visite di medicina generale, odontoiatriche e specialistiche vengono effettuate da medici di madrelingua russa, croata, macedone, araba, albanese, rumena, inglese, cinese, portoghese e spagnola. 

Leggi di più...

Cipax Centro interconfessionale per la pace

Il Cipax è un’associazione culturale fondata nel 1982 per promuovere la partecipazione e la collaborazione delle diverse forze a ispirazione religiosa sui temi della pace, della giustizia sociale, e della difesa dell’ambiente.
Un’attenzione particolare e numerose iniziative lungo gli anni sono state dedicate all’educazione alla pace e alla soluzione non violenta dei conflitti. I numerosi collegamenti con persone e centri dell’America Latina ha consentito al Cipax di realizzare scambi di esperienze, visite e solidarietà concreta intorno a progetti in Bolivia, Brasile, Guatemala, Paraguay, El Salvador, Messico.

Leggi di più...