Stampa questa pagina
Giovedì, 18 Febbraio 2016 12:06

Coletivo do Bigode

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Coletivo nasce nel 2013 a Roma per iniziativa di alcuni musicisti già attivi da anni sulla scena sambista della Capitale. La comune passione per la musica verde oro dà vita alla Roda de Samba do Bigode. Un momento di aggregazione dove i suonatori, ispirandosi alla tradizione del samba carioca, condividono con amici e appassionati lo spirito genuino, festoso e popolare della musica che amano. Il successo sempre crescente ha fatto sì che la Roda sia oggi un punto di riferimento per gli appassionati della cultura e della musica brasiliana, i quali tutte le domeniche accorrono numerosi al Baffo della Gioconda, un locale storico del quartiere romano di San Lorenzo, per suonare, cantare e ballare insieme a loro. Da questa realtà spontanea si è a poco a poco strutturato un collettivo di musicisti e suonatori che, conosciuto e apprezzato sempre più, ha cominciato a esibirsi nelle maggiori piazze e manifestazioni di Roma e del Lazio, con spettacoli itineranti o veri e propri concerti con batteria completa. Talvolta piacevolmente accompagnati da ballerine di samba, bravissime a trasmettere, sulle pulsazioni della nostra musica, l'energia e la magia della sfilata del carnevale di Rio.

Il Coletivo nasce nel 2013 a Roma per iniziativa di alcuni musicisti già attivi da anni sulla scena sambista della Capitale. La comune passione per la musica verde oro dà vita alla Roda de Samba do Bigode. Un momento di aggregazione dove i suonatori, ispirandosi alla tradizione del samba carioca, condividono con amici e appassionati lo spirito genuino, festoso e popolare della musica che amano. Il successo sempre crescente ha fatto sì che la Roda sia oggi un punto di riferimento per gli appassionati della cultura e della musica brasiliana, i quali tutte le domeniche accorrono numerosi al Baffo della Gioconda, un locale storico del quartiere romano di San Lorenzo, per suonare, cantare e ballare insieme a loro. Da questa realtà spontanea si è a poco a poco strutturato un collettivo di musicisti e suonatori che, conosciuto e apprezzato sempre più, ha cominciato a esibirsi nelle maggiori piazze e manifestazioni di Roma e del Lazio, con spettacoli itineranti o veri e propri concerti con batteria completa. Talvolta piacevolmente accompagnati da ballerine di samba, bravissime a trasmettere, sulle pulsazioni della nostra musica, l'energia e la magia della sfilata del carnevale di Rio.


Formazione di 7-10 elementi composta da: una sezione armonica: chitarra classica, chitarra baritona, cavaquinho (strumento a corda della tradizione brasiliana), trombone; ed una sezione ritmica: pandeiro, surdo, rebolo, reco reco, tamborim, cuica e ganzà. Due voci principali e cori.

Propongono un vasto repertorio di musica brasiliana, dai tradizionali "samba de raiz" e "pagode de mesa" nati nelle periferie di Rio de Janeiro, dove nelle occasioni di festa il popolo carioca si radunava nei cortili per condividere cibo, bevande e il samba, al "funk" riscoperto e colorato sorprendentemente di verde-oro da molti tra i più noti e geniali autori brasiliani. Dall'universale e colta "bossa nova", alle sonorità carnevalesche del "samba enredo" e delle "marchinhas" che con i ritmi travolgenti riescono a trasmettere tutta l'energia e l'allegria di un popolo in festa.


Particolare pregio del "Coletivo" è quello di rappresentare una parte di repertorio completamente originale, con brani interamente scritti e arrangiati dal "Coletivo" stesso.


Alcuni link dei videclip ed esibizioni live:
https://www.youtube.com/watch?v=eCGD1XDuiLQ
https://www.youtube.com/watch?v=ZNcxRMQP6tQ
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1797 volte Ultima modifica il Lunedì, 22 Febbraio 2016 14:05
Leila D

Ultimi da Leila D

Articoli correlati (da tag)