Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Volti al futuro con i rifugiati per un nuovo noi

Dal 28 maggio al 21 giugno 2024 presso la Biblioteca Enzo Tortora in via Nicola Zabaglia 27/b è possibile visitare la mostra fotografica Volti al futuro con i rifugiati per un nuovo noi, realizzata per celebrare i 40 anni di attività del Centro Astalli. Sono ritratti realizzati da Francesco Malavolta, fotografo di rotte e migranti in ogni angolo della terra, amico del Centro Astalli e dei rifugiati. Con ciascuno di loro ha percorso strade e quartieri di Roma, condividendo luoghi, storie e sorrisi.

Leggi di più...

Circolo di lettura interculturale Leggi il mondo!

La Biblioteca Enzo Tortora, via Nicola Zabaglia 27/b, ospita un Circolo di lettura interculturale, dedicato alla narrativa dei paesi di provenienza delle varie comunità straniere residenti a Roma, tradotta in italiano: narrativa araba, persiana, turca, cinese, del Subcontinente indiano, latinoamericana, dell'Est Europa e alla cosiddetta Letteratura della migrazione, ossia di cittadini di origine straniera che scrivono in italiano. Il circolo si riunisce un mercoledì al mese. Prossimo incontro mercoledì 19 giugno 2024 alle ore 16. I titoli da commentare, a scelta, sono: Ti ho amata per la tua voce di Sélim Nassib (E/O, 2024) L'italiano di Shukri Al-Mabkhout (E/O, 2017)

Leggi di più...

Presentazione dell’Osservatorio sulle migrazioni a Roma e nel Lazio

Mercoledì 19 giugno 2024, dalle ore 16 alle 18.30, presso la sala della Protomoteca del Comune di Roma è prevista la presentazione dell’Osservatorio sulle migrazioni a Roma e nel Lazio. Diciannovesimo Rapporto, a cura del Centro Studi e Ricerche IDOS e Istituto di Studi Politici S. Pio V. Durante la presentazione, come ogni anno, il Rapporto sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti, grazie al contributo dell’Istituto di Studi Politici S. Pio V.

Leggi di più...

Festival della Letteratura di viaggio 2024

Dal 19 al 23 giugno 2024 presso il Palazzetto Mattei e i Giardini di Villa Celimontana si svolge la 15a edizione del Festival della Letteratura di viaggio. Il tema/claim dell’edizione 2024 del Festival è “Orienti, orientarsi, dis/orientarsi” perché evocano l’Oriente alcuni autori di cui si celebrano anniversari importanti (Marco Polo, Conrad, Terzani) e perché di Asie varie saranno trattate in modi diversi - dalle avventure immaginate da Salgari o disegnate da Pratt all’attualità di Paesi che cambiano - senza far mancare viaggi verso altre direzioni, rotte, vie. Andare e raccontare. Orientarsi: avere, cercare punti di riferimento nel procedere, bussole, mappe, indicazioni. E anche dis/orientarsi: lasciarsi uno scarto, un margine di libertà, per l’eventuale scelta di strade meno battute, un imprevisto, un possibile spaesamento.

Leggi di più...

Letteratura, immigrazione e cittadinanza

Mercoledì 26 giugno 2024 alle 19.30 alla Biblioteca Guglielmo Marconi in via Gerolamo Cardano, 135 nell'ambito della rassegna Capolavori della Letteratura 2024, ideata da Fondazione De Sanctis in collaborazione con Biblioteche di Roma che coinvolge le voci più rappresentative della narrativa contemporanea, si tiene l'incontro con Igiaba Scego, Matteo Garrone e Helena Janczek in cui si parla di Letteratura, immigrazione e cittadinanza.

Leggi di più...

Seminario Micro-imprenditorialità: introduzione e guida pratica

Mercoledì 19 giugno 2024 dalle 10 alle 13 presso la Casa delle Donne Lucha y Siesta, in via Lucio Sestio 10 si tiene il seminario "Micro-imprenditorialità: introduzione e guida pratica" organizzato grazie al progetto ARTEMI Art and Education for social inclusion of Migrant women. Il progetto ARTEMI non è solo racconto e narrazione: è un progetto ambizioso, di promozione dell'inclusione sociale di donne e persone con background migratorio attraverso la formazione in ambito di micro-imprenditoria.

Leggi di più...

Blu Tunisi

Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 18.30 presso la Libreria Griot in via di Santa Cecilia, 1/a si tiene la presentazione del libro Blu Tunisi, di Francesca Spinola, pubblicato da Infinito Edizioni. Insieme all'autrice parteciperanno Faouzi M'rabet, direttore dell'Istituto di cultura tunisino a Roma "Dar Tunis", e la professoressa di lingua araba presso PISAI Alma Salem.

Leggi di più...

Il mondo in periferia

Dal 13 al 15 giugno 2024 si svolge il Mondo in periferia, il Festival di giornalismo di esteri e di comunità promosso dalle associazioni Gli Asini e Lettera22, realizzato grazie alla collaborazione con un’ampia rete di associazioni e comitati di quartiere e al contributo della Tavola dei valdesi. Itinerante, diffuso, informale - primo festival romano che non parla delle periferie, ma fa parlare le periferie -, anche in questa seconda edizione si svolgerà nei quartieri di Torpignattara/Certos e di Corviale. Di seguito il programma.

Leggi di più...

Storia del colonialismo italiano. Politica, cultura e memoria dall’età liberale ai giorni nostri

Giovedì 13 giugno 2024 alle ore 18.30 presso Casale Garibaldi in Via Romolo Balzani, 89, si tiene la presentazione del libro Storia del colonialismo italiano. Politica, cultura e memoria dall'età liberale ai giorni nostri. Gli autori Alessandro Pes e Valeria Deplano ne discutono con Luca Peretti, ricercatore dell'Università di Warwick nel Regno Unito e Angelica Pesarini, ricercatrice presso l'Università di Toronto. Nel corso dell'evento ci sarà un aperitivo per finanziare le attività dello sportello di assistenza e tutela legale Infomigrante.

Leggi di più...