Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Decennale di Aref International 2003-2013

Quest’anno ricorre il decennale di AREF International Onlus e l’evento sarà celebrato nell’Auditorium del MAXXI, via Guido Reni 4/a, venerdì 15 dicembre 2013 dalle ore 11 alle 14. Nel corso dell’evento verrà presentato il libro Figli dell'esilio. 10 anni trascorsi a dare voce al popolo tibetano, a cura di Marilia Bellaterra e Federico Petrozzi (Pacini Editore). Il ricavato dalla vendita del libro è a sostegno delle iniziative a favore degli Esuli Tibetani.

Leggi di più...

Le Biblioteche di Roma per Lampedusa

Da molti anni le Biblioteche di Roma sono impegnate nel campo della solidarietà internazionale, con la Campagna Biblioteche Solidali, e dei diritti umani, con molteplici iniziative fra cui il CeDUR - Centro documentazione Diritti Umani, Roma.
Quest'anno hanno aderito al progetto Libri senza parole. Dal mondo a Lampedusa e ritorno promosso nel 2012 dall’IBBY. Il progetto prevede la costruzione e l’allestimento di una biblioteca per ragazzi a Lampedusa, dedicata ai bambini e ragazzi che vivono sull'isola e ai giovani ospiti del Centro di Primo Soccorso e Accoglienza, come simbolo di tutti i luoghi remoti, per portare all'attenzione di istituzioni e società civile i bisogni di chi cresce lontano dalla lettura e da quei principi di tolleranza e di comprensione dell'altro che la lettura è in grado di stimolare. Di seguito tutti gli eventi solidali del mese di dicembre 2013.

Leggi di più...

Aperitivo al laboratorio Zajedno

Domenica 8 dicembre 2013 il Laboratorio Zajedno, via dei Bruzi 11/C, invita il pubblico a visitare il laboratorio, a conoscere il progetto e le creazioni gustando un aperitivo etnico. Dal 2005 l’associazione Insieme Zajedno porta avanti il Laboratorio Manufatti Donne Rom, un progetto di microcredito e formazione rivolto a donne bosniache di origine rom nel settore dell’artigianato sartoriale che mira a favorire l’integrazione delle donne nel tessuto sociale.

Leggi di più...

Concerto di solidarietà al popolo Filippino

Su iniziativa della Comunità Filippina di Roma coordinata dal Mons. Jerry Bitoon (European Network of Filipino Diaspora) e del Presidente del XV Municipio di Roma Capitale, Daniele Torquati, e del Consigliere Municipale Aggiunto, Demetrio Ragudo Rafanan, si svolgerà il 1° Dicembre 2013 al Gran Teatro di Saxa Rubra, Piazza Sandro Ciotti, dalle ore 16 alle 19, un Concerto di solidarietà al popolo filippino in cui si esibiranno talenti locali Filippini e il cui ricavato sarà devoluto alla ricostruzione delle scuole pubbliche nelle località colpite dal tifone Haiyan.

Leggi di più...

La scuola è la tua libertà

Dal marzo 2011 il conflitto siriano ha sconvolto le vite di milioni di persone. Ha spinto milioni di persone a lasciare le proprie case, altri hanno perso genitori, figli, fratelli e sorelle. Si contano circa 110.000 morti tra soldati e civili. In questa situazione intere aree del paese sono rimaste senza i servizi di base, tra questi la scuola.

Il progetto Lo studio è la tua libertà sostiene alcune scuole che si trovano all'interno della Siria in aree senza servizi e che sono attualmente gestite da volontari, uomini e donne siriani, che vogliono dare ai loro bambini e giovani la possibilità di crescere e capire il mondo con gli strumenti della conoscenza e dell'autonomia di pensiero. Per dare ai bambini il loro diritto alla vita, alla crescita, a vedere un mondo che non è fatto solamente di dolore, di perdita e di armi e soldati aiutiamoli a costruire il loro futuro.

Leggi di più...

Hermankono: aspettando la felicità

Hermankono: aspettando la felicità è una campagna con il patrocinio del Ministero per l’Integrazione, Comune di Roma, Ambasciata della Costa d’Avorio e promosso da Fondazione IntegrA/Azione, Associazione Volontari Capitano Ultimo, Teatro Due Roma, Chorondè Progetto Educativo ed Esercito della Salvezza. Si chiede un aiuto per donare materiali di supporto alla didattica per sostenere l'istruzione in Costa D'Avorio, nella provincia di Divo, per 350 studenti tra i 5 e i 12 anni. La raccolta verrà effettuata venerdì 29 e sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre 2013.

Leggi di più...

Insieme. Serata per l’integrazione con l’A.C.S.E.

Domenica 29 settembre 2013 presso la Casa Generalizia dei Missionari Verbiti in via dei Verbiti 1 a Roma‚ ACSE – Associazione Comboniana Servizio Emigranti e Profughi, con la collaborazione dei Missionari Verbiti‚ il patrocinio del Ministro dell’Integrazione‚ dell’UNAR e del Consolato del Rwanda a Roma presenta Insieme, una serata di interventi‚ musica e spettacolo all’insegna della condivisione e della integrazione. L’evento sarà finalizzato alla raccolta di fondi per borse di studio destinate a giovani migranti.

Leggi di più...

Fiducia day 2013

La Scuola di Pace con il patrocinio della Regione Lazio e Roma Capitale organizza domenica 22 settembre 2013 dalle ore 11 presso La Fattorietta in via l'evento Fiducia day 2013 dedicato ai bambini della Siria.

Leggi di più...

Fai viaggiare la cultura

Ulaia ArteSud, che lavora con i profughi palestinesi in Libano, realizza un programma di supporto per alcuni dei molti giovani, spesso orfani, spesso membri di famiglie numerose, che sono costretti ad abbandonare gli studi per aiutare le proprie famiglie con l’esiguo reddito che percepiscono dai pochi lavori, umili e mal retribuiti, che sono loro consentiti; altri raggiungono i nostri paesi con le modalità più disparate, sperando di trovare un lavoro che gli consenta di inviare un sostegno ai propri cari; altri ancora coltivano il sogno di venire nelle nostre Università per acquisire un titolo che possa cambiare un giorno il corso della loro vita. Fai viaggiare la cultura vuole aiutare almeno qualcuno di questi giovani a venire in Italia e a studiare nelle nostre università.

Leggi di più...

DO in REgalo LA MIa muSIca

Ulaia ArteSud invita a partecipare alla Staffetta di musicisti volontari per insegnare nel campo profughi palestinese di Burj al Shemali in Libano. Con la staffetta si vorrebbe creare una continuità durante tutto l’arco dell’anno con avvicendamenti nell’insegnamento dei diversi strumenti: tromba, trombone, violino, flauto, violoncello, sassofono, clarinetto, oud, percussioni. Coordina il direttore orchestrale Henry Brown di Prima Materia con il quale i volontari saranno messi in contatto.

Leggi di più...

Passeggiata Roma Migranda

Seguendo l’esempio di Torino Migranda, dove da più di tre anni ormai Viaggi Solidali propone ai cittadini la scoperta di Porta Palazzo e San Salvario in compagnia dei migranti,riprende avvio l’iniziativa di Roma Migranda. I “ciceroni”, appositamente formati, hanno la particolarità di essere migranti di prima o seconda generazione con origini diverse tra loro e parlano perfettamente l'italiano e guideranno il gruppo di romani, ospiti della città, curiosi, studenti e scolari in una passeggiata nel quartiere Esquilino.

Leggi di più...

Raccolta indumenti, medicine e generi alimentari per la Siria

L'associazione Insieme per le Siria Libera organizza una raccolta di coperte, indumenti invernali, scarpe, medicinali (scadenza minima 6 mesi), strumenti medicali da inviare in Siria. Il punto di raccolta, dove ci si può recare a tutte le ore, si trova presso FMA Pubblica Autorimessa in via Domenico Cucchiari 50 (Zona Casalbertone). Inoltre, l'associazione ha dato il via al progetto dei pacchi alimentari da consegnare alle famiglie bisognose in Siria e nei campi profughi: ogni pacco costa 25 euro, ed è sufficente per sfamare una famiglia media per due settimane  Si può contribuire facendo una donazione al conto corrente dell'associazione.

Leggi di più...

Campagna Today, Tomorrow, to Nino

Anche nel 2013 Focus-Casa dei Diritti Sociali attraverso il Camarandario, calendario di solidarietà, vuole realizzare e promuovere la campagna "Today, Tomorrow, to Nino" per supportare minori e giovani con fragilità sociale. Uomini e donne di domani che vogliono perseguire e concretizzare i loro sogni, le loro aspirazioni, ad iniziare dal diritto allo studio. Attraverso la diffusione a contributo del calendario, anche per il 2013 verranno istituite borse di studio per aiutare ragazze e ragazzi a perseguire i loro sogni e realizzare le loro aspirazioni.

Leggi di più...

Laboratorio di Formazione per il volontariato internazionale: in Congo con AMKA!

Amka da' il via ad un corso intensivo di formazione per il volontariato internazionale in Congo dando la possibilità ad un gruppo di volontari di fare un’esperienza di volontariato internazionale. La durata del corso è annuale con cadenza di due volte al mese il giovedì dalle ore 18.30 alle 20.30 dal 25 Ottobre fino a Giugno e si svolgerà nella sede operativa di Roma in Via Flaminia Nuova 246. Il primo appuntamento, il 25 ottobre ore 18.30, sarà un incontro di presentazione, in cui sarà possibile iscriversi e condividere obiettivi e programma del corso. Per ragioni organizzative è importante segnalare la propria partecipazione al primo incontro entro il 19 ottobre.

Leggi di più...

La Strada della Solidarietà

Nel cuore di Roma, a Trastevere, c’è una Via speciale intitolata a San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Una Strada della Solidarietà dove hanno sede numerose associazioni socio-culturali che domenica 11 dicembre, dalle ore 15 alle 24, daranno vita ad un evento fatto di percorsi e suggestioni artistiche, musicali e danzanti, mostre fotografiche e favole animate per i più piccoli, ristorazione biologica, mercatini con prodotti artigianali italiani e indiani, nonché letture e intrattenimenti circensi.
La Conferenza stampa di presentazione sarà venerdì 9 dicembre alle ore 11 presso la Sala consiglio, via della Greca 5.

Leggi di più...

Casa dei diritti sociali

La Casa dei Diritti Sociali - Focus è un'associazione di volontariato laico, costituita nel 1985, impegnata nella lotta contro l’esclusione sociale e nella promozione dei diritti umani e sociali degli stranieri e dei cittadini italiani a rischio di emarginazione.
Una struttura autogestita in cui sono state sperimentate alcune delle iniziative più interessanti realizzate a Roma negli ultimi anni: i centri di accoglienza rivolti a immigrati, rifugiati e persone senza dimora che hanno posto, ben prima che venisse affermato dalla nuova legge sull’immigrazione, l’esigenza di offrire agli ospiti non solo alloggio, ma anche orientamento, assistenza legale, segretariato sociale, informazione sulle possibilità di lavoro, formazione linguistica, poliambulatorio specialistico con medici di specializzazioni diverse; unità di strada per persone senza fissa dimora, prostitute, tossicodipendenti.

Leggi di più...