Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

La città del piacere

Una città unica, semplice fino all’astrattismo, i cui bianchi palazzi si stagliano alti e leggeri, nel mezzo del deserto. Si dice sia stata eretta in un solo giorno e consacrata alla Dea del piacere. I suoi abitanti, plasmati per rispondere alla chiamata della seduzione e abbandonarsi a carezze lascive, consumati da un desiderio bruciante e inappagabile.

Leggi di più...

Egitto. Democrazia militare

Un reportage di grande attualità (aggiornato a settembre 2014). Uno sguardo dall’interno su tre anni di eventi rivoluzionari che hanno cambiato l’Egitto. Ben oltre la cronaca, il libro rivela l’immagine di un Paese che in poco tempo ha visto il movimento di piazza trasformarsi in un colpo di stato militare ed è alle prese oggi con una condizione di severo e completo controllo sociale e politico.
Il testo è accompagnato dalla prefazione di Sonallah Ibrahim, uno dei più importanti scrittori egiziani.

Leggi di più...

Cairo Automobile Club

Gli ultimi sussulti dell'Egitto pre-nasseriano vissuti attraverso le vicende che si snodano nei locali del Cairo Automobile Club, tra aristocratici in decadenza, un esercito di dipendenti e servitori pronti a soddisfarne tutte le esigenze, e un popolo in preda ai sussulti che precedono la rivoluzione.

Leggi di più...

Fame

In un piccolo villaggio della campagna egiziana Sakina, Zaghlul e i loro due figli lottano come possono contro la fame. Quando in casa non c’è più niente da mangiare, Sakina fa il giro delle vicine per chiedere in prestito un po’ di pane che restituisce appena può. Il suo sogno è quello di farsi assumere come domestica nella casa grande. Zaghlul lavora due giorni sì e dieci no, ma la sua passione sono i funerali e le animate discussioni degli studenti universitari che tornano al paese per le vacanze. Un giorno si mette a filosofare con lo sheikh Radwan che lo prende a calci, scandalizzato per i suoi discorsi blasfemi sulla volontà divina. Poi lavora per due mesi dal ricco e obeso hagg ‘Abd el-Rahim, che gli confessa la sua solitudine e i suoi problemi familiari.

Leggi di più...

Mandela day. Omaggio a Nelson

Giovedì 15 maggio 2014 alle ore 17 in via delle Terme di Traiano 13, l'Ufficio Culturale e Scientifico Egiziano invita all'evento Mandela day. Omaggio a Nelson. La serata prevede: interventi di rappresentanti del MIUR, dipartimento Intercultura, dell’Ambasciata del Sudafrica, dell’Ambasciata dello Zimbabwe, dell’Associazione Civico 0, Mais Onlus; inaugurazione delle mostre: In_Contri, mostra di fotografia a cura di Mohamed Keita; Questo se Tu, laboratorio fotografico 1 CTP Mandela a cura del prof. A. Bernacchia; proeizione dei video Sud Africa..Viaggio solidale - Mais Onlus e Territori (In)Stabili… omaggio a Mandela - 1° C.T.P. Mandela a cura della prof.ssa M. A. Diana Olivia Balzar; esibizione di musica egiziana a cura di Zyad Trebelsi (Oud). A seguire rinfresco Italo-Egiziano.

Leggi di più...

Incontri con la collettività egiziana e bangladese

Nell’ambito del ciclo di eventi dedicati alla maggiori collettività migranti in Italia promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali si terranno due incontri: Egitto, i doni del Nilo che vivono tra noi. Incontro con la collettività egiziana, giovedì 8 maggio 2014 e Bangladesh, un mondo da conoscere a chilometri zero. Incontro con la collettività bangladese, lunedì 12 maggio 2014. Entrambi gli incontri avranno luogo presso la Sala Convegni Banca Monte Paschi di Siena, Via Minghetti 30/a dalle ore 15 alle ore 18.

Leggi di più...

La bicicletta verde

L'Accademia d'Egitto invita mercoledì 9 aprile 2014 alle ore 19 in via Omero, 4 alla proiezione di La bicicletta verde di Haifa al Mansour (Arabia Saudita 2012 – 92’). In lingua italiana.

Leggi di più...

Sette luoghi

Ad Assuan il Nilo è bello, docile e più pulito che altrove, gli abitanti – nubiani, arabi e rifawi – amano recitare versi di rinomate poesie nelle cerimonie importanti della loro vita, le botteghe risplendono tutte di un miscuglio di colori, luci, persone e, a qualche chilometro più a sud, il primo raggio di sole penetra due volte l’anno nel tempio di Abu Simbel per andarsi a posare giusto sulla statua di Ramses II. In questa magnifica città vive un ragazzo di pure origini arabe. Suo padre appartiene al gruppo degli arabi stanziati nel Nord del Sudan, sua madre fa parte del clan dei Ja‘fara, abitanti in Egitto da tempo immemorabile e il cui lignaggio risale fino al casato del Profeta.

Leggi di più...

Oltre Tahrir. Vivere in Egitto

Domenica 15 dicembre, alle 18 in via di Santa Cecilia, 1/A GRIOT presenta il libro Oltre Tahrir. Vivere in Egitto con la rivoluzione, di Luciana Borsatti. Assieme all’autrice, giornalista dell’Ansa, parteciperanno anche la giornalista e scrittrice Francesca Bellino ed Ernesto Pagano, regista, autore del video Lontano da Tahrir, che sarà proiettato durante la presentazione.

Leggi di più...

II edizione della Settimana della lingua araba e della cultura egiziana in Italia

In occasione della Seconda edizione della Settimana della lingua araba e della cultura egiziana in Italia, l'Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto organizza due interessanti appuntamenti. Mercoledì 11 dicembre 2013 alle ore 10 presso l'Aula master dell'Università degli Studi Internazionali di Roma-Unint, Via delle Sette Chiese 139, si terrà il convegno Egitto-Italia. Relazioni istituzionali e scambi culturali, tra passato e futuro. Giovedì 12 dicembre 2013 alle ore 18 in Via delle Terme di Traiano 13, sarà invece inaugurata la mostra fotografica Flowers degli artisti Eugenia Serafini, Elvi Ratti e Valter Sambucini.

Leggi di più...

Se non fossi egiziano

Un’antologia di racconti rimasti inediti per trentatrè anni, stampati e fatti circolare solo per una ristretta cerchia di amici. E’ solo uno dei tanti casi di censura in Egitto ad opera dell’Ente Nazionale del libro, che ha vietato la pubblicazione del volume giudicandolo “antiegiziano”. Undici sono le storie narrate, undici sono le vite descritte, che si sviluppano come rette parallele. L’unico punto d’intersezione in cui tutti i diversi protagonisti si incagliano è la società egiziana contemporanea, corrotta e servile, spregevole e crudele, che riesce a soffocare ogni velleità di riscatto, che rende afona ogni voce fuori dal coro.

Leggi di più...

Rogers e la Via del Drago divorato dal Sole

Rogers, pubblicato in madrepatria nel 2007 è il suo secondo romanzo di successo. Partendo dall’album The Wall dei Pink Floyd, l’autore ha creato un’opera che si colloca nel reale metropolitano contemporaneo, pur mantenendo legami con elementi leggendari e fiabeschi.
Storie, desideri visioni causate dal consumo di hashish e alcol catapultano il lettore in luoghi irreali e in situazioni fantastiche. Il muro, the wall rappresenta l’incomunicabilità, l’alienazione, la follia.

Leggi di più...

L’amore ai tempi del petrolio

Un testo visionario. Un racconto spettacolare, inaspettatamente avvincente, ricco di tensione e curiosità per il destino della misteriosa protagonista.
In un oscuro regno del petrolio un’archeologa scompare senza lasciare traccia. La polizia che indaga si chiede se fosse una ribelle o una donna dalla dubbia morale, in un paese nel quale nessuna donna ha mai osato abbandonare casa e marito, disobbedendo alle regole.

Leggi di più...