Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

La fiamma dell’amore divino

Venerdì 9 luglio 2021 alle ore 18.30 presso la Biblioteca Villa Leopardi in via MaKallé, è previsto l’evento La fiamma dell’amore divino, un Workshop di musica tradizionale curda. Il Maestro darvish Siamak Guran, musicista e compositore iraniano, suonando il tambur, daf e setar, ripercorre il repertorio tradizionale Yarsan e la tradizione profana e popolare del Kurdistan iraniano, sua regione

Leggi di più...

Namuda Fest

Lunedì 21 giugno 2021 dalle ore 18 in via delle Terme di Traiano, 4 viene inaugurato nel cuore di Roma il Namuda Fest, un nuovo festival per celebrare la Giornata mondiale della musica e quella dello Yoga, con la Direzione Artistica di Alessandro Longobardi e Rashmi Bhatt e l’Alto Patrocinio dell'Ambasciata indiana in Italia. La kermesse apre con una serata gratuita che unisce musica e letture ispirative, con protagonisti il gruppo musicale The Turban Project e l’autore bestseller Daniel Lumera. Di seguito il programma dettagliato.

Leggi di più...

In viaggio con Errichetta

Mercoledì 17, 24 e 31 marzo 2021 alle ore 20 sui social di Errichetta e di Officina delle culture si svolge In viaggio con Errichetta dove il gruppo Errichetta Underground propone appuntamenti musicali online preceduti da seminari su temi relativi a diverse culture musicali. Il progetto è finanziato dalla Regione Lazio e rientra nella programmazione de L’inverno delle meraviglie.

Leggi di più...

Didattica, che spettacolo!: Piccola Orchestra di Tor Pignattara

Venerdì 20 novembre 2020 alle ore 18, nuovo appuntamento di Didattica, che spettacolo! organizzato dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, e trasmesso on line sulle pagine social del Teatro Villa Pamphilj di Roma. In questa puntata Checco Galtieri e Paolo Pecorelli incontrano i responsabili della Piccola Orchestra di Tor Pignattara, l'orchestra multietnica formata da ragazzi, “immigrati di seconda generazione” e “romani”, tra i 13 e i 18 anni.
L'ensemble ha il suo cuore nel quartiere popolare di Torpignattara, un simbolo della Roma che cambia con tanta bellezza e molte contraddizioni. Un progetto ambizioso, che coniuga aspetti sociali e qualità musicale, in un equilibrio dinamico e creativo; un luogo di incontro, di creazione, di scambio e di crescita.

Leggi di più...

Piccoli grandi concerti

L'associazione Culture del Mondo propone dal 1 al 3 maggio 2020 alle ore 16, 17, 18 (ora italiana) una serie di concerti di grande qualità, con artisti di tutto il mondo, in ambienti raccolti ed intimi, trasferendo il palcoscenico online con uno streaming direttamente dalle case degli artisti, in diretta sulla pagina Facebook dell’associazione.  Sarà un'occasione per allietare l'attesa e ascoltare artisti provenienti dalla Colombia, Indonesia, Spagna, Giappone, Malesia, Italia e molto altro. Questa edizione si svolgerà in collaborazione con Terang, festival culturale online della Malesia, Moto Nokai, un’associazione culturale che si occupa di promuovere l'amicizia fra l'Italia e il Giappone; e Bibliothè, un centro che promuove attività artistica e culturale.

Leggi di più...

Musicometa Festival 2019

Giovedì 26 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso la Chiesa Evangelica Luterana in via Sicilia, 70 è prevista la nuova edizione del Musicometa Festival 2019. L'unicum dal titolo Natale nomade - suoni viandanti dal Senegal a Roma, con sosta a Betlemme - offre al pubblico di sempre, e a quello che si affaccia per la prima volta, un viaggio sonoro accattivante, che osa affiancare ai volumi fonici del re degli strumenti occidentali (nato ad Alessandria d'Egitto, più di 2.000 anni fa...) i delicati quanto intensi chiaroscuri della kora, l'arpa africana compagna di ogni griot (cantastorie). Madya Diebaté, griot senegalese originario del Mali, si esibisce in concerto con l'organo bachiano di Livia Mazzanti per improvvisare su inni tradizionali luterani: un nomadismo da inseguire col fiato sospeso, un viaggio musicale itinerante, un po' come la cometa!

Leggi di più...

RomaEuropa Festival 2019: “Diasporas”il focus sulle musiche di migranti

In occasione di RomaEuropa Festival 2019 dal 10 al 12 ottobre 2019 all'Auditorium Parco della Musica, viale de Coubertin, "Diasporas” il focus sulle musiche di migranti. Sperimentatori instancabili, ricercatori per vocazione, perennemente in movimento. Incarnano i linguaggi e i temi della contemporaneità e tracciano nuove traiettorie della musica di oggi. Calcano i palchi dei maggiori festival mondiali con le loro miscele esplosive di rap, pop, new soul, african retro pop, folk e jazz, senza mai dimenticare le loro radici e con esse le musiche tradizionali dei loro paesi: sono i protagonisti della “New wave africana” che sta contagiando l’Occidente.

Leggi di più...

CRoETnO Festival- costumi tradizionali del Mondo

Domenica 6 ottobre 2019 alle ore 17,30 la Chiesa San Filippo Neri in Eurosia, in via delle Sette Chiese 103, ospita la prima edizione di CRoETnO Festival - costumi tradizionali del Mondo. Un programma ricco e coinvolgente all’insegna del folklore mondiale, tra musiche, canti, danze e sfavillio di colori grazie alla presenza dei gruppi provenienti da vari paesi del mondo.
La manifestazione organizzatadall’Associazione Mosaico Italo Croato Roma con il contributo del Ufficio centrale statale per i croati al di fuori della Repubblica di Croazia/Središnji državniured za Hrvate izvan Republike Hrvatske, Ambasciata della Repubblica di Croazia nella Repubblica Italiana/ Veleposlanstvo Republike Hrvatske u Italiji, in collaborazione con Associazione Jedna musika di Acquaviva Collecroce.

Leggi di più...

GRIOT e il Romaeuropa Festival

Anche quest'anno GRIOT e il ROMAEUROPA offrono la possibilità di vedere 4 bellissimi concerti al prezzo scontato di 40 euro. Il programma prosegue fino al 24 novembre 2019 ed è pieno di spettacoli di danza, teatro e musica, per adulti e bambini: https://romaeuropa.net/
Nel Pacchetto Griot 4 concerti al Parco della Musica, dal 10 al 12 ottobre 2019 (locandina in allegato).

Leggi di più...

Matthew Herbert’s Brexit Big Band per Romaeuropa Festival 2018

All'interno di Romaeuropa Festival 2018, domenica 25 novembre 2018 alle ore 21, nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica, via Pietro de Coubertin 30, si esibisce la Matthew Herbert’s Brexit Big Band: musicisti, cantanti, cori e solisti provenienti dai differenti paesi s’incontrano sul palco e formano un’unica enorme band. Il risultato, più che un concerto è una manifestazione in forma di rave, un musical esplosivo e tagliente che suona la Brexit (comprese le parole del suo Articolo 50) ma solo per celebrare l’unione tra i popoli, tra gli artisti, tra i suoni dell’Europa e del mondo.

Leggi di più...

Adjugada quartet in concerto

Venerdì 30 Novembre 2018 alle ore 21 presso il Teatro Studio Gianni Borgna all’Auditorium Parco della Musica, Viale De Coubertin 30, il quartetto Ajugada Quartet presenta il disco d’esordio "Hand Luggage” che uscirà proprio lo stesso giorno del concerto per la Filibusta Records. Un progetto tutto al femminile ideato da quattro straordinarie musiciste che hanno deciso di collaborare e condividere la loro passione per la musica. L’eleganza ed il personalissimo timbro vocale di Antonella Vitale si sposa perfettamente con l’armonia e il sound di Gaia Possenti al piano, Giulia Salsone alla chitarra e Danielle Di Majo al sax alto/soprano. Con loro sul palco uno special guest d’eccezione come polistrumentista cubano Juan Carlos Albelo Zamora.

Leggi di più...

Walking Sounds: musiche dal Kurdistan Iracheno all’Italia

Arriva in Italia Mshakht, gruppo composto da giovani musiciste e musicisti siriani, iracheni e curdi, al suo primo debutto nel paese. Un tour organizzato dalla Ong Un Ponte Per… con l’obiettivo di raccontare l’Iraq attraverso la musica, con le voci di giovani che resistono a guerre ed estremismi e sognano ancora un futuro di pace. Il tour fa parte del progetto Walking Sounds: musiche dal Kurdistan Iracheno all’Italia. Il gruppo farà tappa in sei città italiane e sarà a Roma venerdì 16 novembre ore 21.30 presso Apollo 11, via Nino Bixio 80/a, zona Piazza Vittorio Emanuele II e sabato 17 novembre al MAAM - Museo dell'Altro e dell’Altrove di Metropoliz, via Prenestina 913, con un programma a partire dalle 11.

Leggi di più...

Roma forestiera

Martedì 9 ottobre 2018 alle ore 21 il Teatro Vascello, in via G. Carini 78, presenta Roma forestiera, concerto con Madya Diebate - Senegal, Hevi Dilara - Kurdistan, Issa Abou Eita - Siria, Roxana Ene e Franco Pietropaoli - Romania/Italia, Sushmita Sultana - Bangladesh, Abderraazak Thelmi - Marocco, Coro multietnico Romolo Balzani e Coro multietnico Quintaumentata.

Leggi di più...

Rumeni Romani

Mercoledì 19 settembre 2018 alle ore 19 presso Palazzo Merulana in via Merulana, 121 il Circolo Gianni Bosio presenta il nuovo cd Rumeni Romani. Interventi musicali di Roxana Ene ( voce) con Franco Pietropaoli (chitarra), Teodor Bogdan (voce e chitarra), Coro Multietnico Romolo Balzani. Ingresso libero.

Leggi di più...

Concerto per Soumaila Sacko con Med Free Orkestra

Lunedì 30 luglio 2018, nell'ambito di Roma Incontra il Mondo, a Villa Ada in Via di Ponte Salario, 28 si terrà il Concerto per Soumaila Sacko di Med Free Orkestra. Il multietnico ensemble musicale Med Free Orkestra, composto da sedici musicisti provenienti da varie aree del mondo, rappresenta ormai dal 2010, anno della sua nascita nel quartiere romano di Testaccio, una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale italiano e del bacino del mediterraneo. Ingresso gratuito.

Leggi di più...