Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Serata afghana

Sabato 18 novembre 2017 presso l'Associazione Incontrando in via delle Quattro Fontane, 21c si terrà per la prima volta un evento dedicato alla cultura musicale e gastronomica dell'Afganistan.
La serata inizierà alle 20.30 e si gusteranno dei piatti tipici della tradizione afgana a cui seguirà un concerto di musica afgana con Pejman Tadayon che eseguirà alcuni brani con il robab, setar accompagnato da Sanjay Kansa Banik con il tabla. E' gradita la prenotazione contattando.

Leggi di più...

I fichi rossi di Mazar-e Sharif

Cronaca di un conflitto interminabile, i quattordici racconti de I fichi rossi di Mazar-e Sharif si trasformano, grazie alla scrittura lucida, elegante ed intensa di Mohammad Hossein Mohammadi, in una sinfonia di voci e di sentimenti sulle variazioni della guerra, la morte, l’amore, la nostalgia per un Afghanistan perduto. La dolcezza del passato e l’orrore di un lungo presente, simboleggiati dall’albero di fichi del titolo che in un giardino di Mazar-e Sharif una bambina fruga alla ricerca di un frutto maturo, mentre il rombo degli aerei preannuncia morte e terrore, sono narrati attraverso una sapiente miscela di fantasia e realtà.

Leggi di più...

Vestita di nero

Sabato 22 aprile 2017 alle ore 18 presso la Casa Internazionale delle Donne in via della Lungara, 19 nell'ambito del ciclo di incontri Storie di donne nell’Islam sarà proiettato il documentario Vestita di nero di Josep Morell. Intervengono: Mònica Bernabé, Soraya Malek, Sabika Shah Povia, Marina Forti. Il documentario va oltre lo stereotipo del burka per mostrare i problemi reali delle donne in Afghanistan ed offrire chiavi di lettura per capire la situazione del paese. E’ narrato in prima persona da una delle giornaliste straniere che ha lavorato più a lungo in Afghanistan, la spagnola Mònica Bernabé, che ha vissuto a Kabul per quasi otto anni e viaggiato in tutto il paese.

Leggi di più...

Corso di cucina afghana

Sabato 11 febbraio 2017 alle ore 18 l'Istituto Tevere, Via di Monte Brianzo 82, organizza dei corsi monotematici di cucina multietnica e il primo incontro sarà dedicato alla cucina afghana. Si tratta di un’ottima occasione di arricchimento culinario, che consentirà anche di conoscere la cultura afghana attraverso i sapori, i gusti, gli aromi. La preparazione dei tipici piatti alla guida dello chef, sarà seguita dalla degustazione delle pietanze preparate. É previsto un piccolo contribuito a copertura del costo della spesa. Iscrizioni entro giovedì 9 febbraio.

Leggi di più...

Variazioni di Luna. Donne combattenti in Iran, Kurdistan, Afghanistan

Mercoledì 13 luglio 2016 alle ore 19 presso Saporiti, viale gottardo 62, si terrà la prima presentazione del libro Variazioni di Luna. Donne combattenti in Iran, Kurdistan, Afghanistan, di Patrizia Fiocchetti (collana Zaatar, Lorusso Editore). Saranno presenti l'autrice e l'editore del libro. Letture a cura del gruppo "Noi e le parole".

Leggi di più...

Workshop di danza afghana

Domenica 16 ottobre 2016 ore 15-17 presso il Centro Incontrando, Via delle 4 fontane 21 b, si terrà un workshop di danza afghana. La danza e la musica in Afghanistan sono parte integrante della vita di tutti i giorni: qualsiasi piccola celebrazione nelle famiglie diventa un’opportunità per danzare e suonare.

Leggi di più...

Narrazioni da Museo a Museo – Dedicato all’Afghanistan

Giovedì 26 maggio 2016 alle ore 17 il Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’, via Merulana 248, ospita il secondo appuntamento del progetto Narrazioni da Museo a Museo, elaborato dall’Ufficio Public Engagement del MAXXI. Protagonista dell’incontro, cui parteciperanno gli ospiti del centro diurno CivicoZero (SavetheChildren), con i quali il Museo collabora da anni, sarà l’Afghanistan, che nell’immaginario di molti è solo una terra povera, arida, coinvolta in una perenne guerra,non conoscendone la gloriosa storia, l’arte, le tradizioni e i bellissimi paesaggi.

Leggi di più...

Afghanistan fuori dall’Afghanistan

Verso l’8 marzo, Reti di donne che sostengono altre donne “Kabul- Roma- Dakar”. Sabato 5 marzo 2016 dalle ore 20 l’associazione Energia per i diritti umani, organizza presso la propria sede in via degli Equi 45, un aperitivo per la presentazione del libro Afghanistan fuori dall'Afghanistan. Voci da un paese che resiste e cerca la sua storia di Patrizia Fiocchetti ed Enrico Campofreda, un racconto di viaggio che descrive il percorso che ha condotto alcune donne afghane a mettersi in rete per costruire un'altra nazione emancipata dall'oscurantismo fondamentalista e dalla tradizione tribale che soffoca l'esistenza femminile.

Leggi di più...

Terra di transito

Moni Ovadia, Luigi Manconi e il MAXXI presentano Terra di Transito, un film documentario di Paolo Martino, prodotto dall'associazione A Buon Diritto e dall’Istituto Luce – Cinecittà, con il patrocinio di Amnesty International e il sostegno di Open Society Foundation. Il documentario verrà proiettato in anteprima nazionale venerdì 20 giugno 2014 alle ore 21 al Museo MaXXI, via Guido Reni 4a. L'evento, organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, vedrà anche la partecipazione di Paolo Martino, regista, e Rahell Ali Mohammad, protagonista.

Leggi di più...

Mosaferan/Viaggiatori

Giovedì 5 giugno 2014 a partire dalle ore 20 presso La Villetta in Via degli Armatori, 3  nel quartiere Garbatella si terrà la 3° edizione della serata Mosaferan/Viaggiatori, evento di sensibilizzazione e raccolta fondi organizzato dall’Associazione Binario 15.
La cena nel giardino della Villetta sarà dedicata ai sapori della cucina afghana: il cuoco Shadamgul Zadran presenterà le ricette tradizionali del suo paese. Ospite della serata anche musicista iraniano Pejman Tadayon che si esibirà un concerto di musica persiana  al termine della cena. Durante l'evento interverranno anche Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, e Paolo Martino, giovane reporter e videomaker autore dei documentari “Just about my fingers” e “Terra di transito”.

Leggi di più...

Finchè avrò voce

L'Associazione Huesera presenta giovedì 5 giugno 2014 alle ore 17.30 presso la Sala Consiliare in piazza Sempione, 15 Finchè avrò voce, un evento a sostegno dell'attivista politica afgana Malalai Joya e del suo comitato. Lettura di brani a cura di Danila Bellino del gruppo Le persone che leggono sono sempre le più pericolose, tratti da Finchè avrò voce; Afghanistan fuori dall'Afghanistan e Tre donne una sfida. Intervengono gli autori Campofreda, Fiocchetti e Paolucci. Al termine aperitivo e raccolta fondi per il Comitato Malalai di Kabul.

Leggi di più...

Workshop di cucina afghana

Sabato 26 aprile 2014 in un casale della campagna di Cori (LT) si terrà un workshop di cucina afghana con il cuoco Shadamgul Zadran. L'idea nasce dall'associazione Frontiere in collaborazione con l'Azienda Agricola La Volpe e L'Uva.

Leggi di più...

Concerto della World Spirit Orchestra e progetto La Sosta per i profughi afghani

Sabato 12 aprile 2014 alle ore 21 presso i locali della Comunità di Base di San Paolo, in via Ostiense 152 b si terrà il concerto della World Spirit Orchestra. La serata sarà l’occasione per presentare a tutti voi il progetto La Sosta a favore dei profughi afgani presenti nella nostra città. Questo progetto, che va avanti ormai da tre anni, prevede la gestione comune dei locali della comunità di San Paolo tutte le domeniche pomeriggio con ragazzi afgani che si ritrovano per condividere uno spazio dove poter ritrovare la cucina, le musiche, la lingua della loro terra, una “piccola Sosta” durante il loro viaggio. Partecipazione libera e sottoscrizione a favore del progetto.

Leggi di più...

Afghanistan fuori dall’Afghanistan

Venerdì 14 marzo 2014 alle ore 17 presso la Fondazione Nevol Querci in viale Trastevere, 236 si terrà la presentazione del volume Afghanistan fuori dall'Afghanistan.Voci da un Paese che resiste e cerca la sua storia (Poiesis editrice) di Enrico Campofreda e Patrizia Fiocchetti. Un libro-reportage sull’Afghanistan, l’“altro” Afghanistan, quello di Malalai, Belquis, Maryam, Selay,Farzane, Andeisha, Pari, e mille altre come loro, fatto di ideali, sogni e cose molto concrete. Iniziative che solo donne coraggiosissime, impegnate al limite del sacrificio possono perseguire nel paese dei “Warlords”, delle invasioni e della guerra perpetua.

Leggi di più...

Afghanistan, stop alla violenza contro le donne!

Venerdì 7 marzo 2014 alle ore 20 presso il Caffè Freud in via Poliziano, 78/a il gruppo locale di Roma per Actionaid organizza una serata con letture di storie dal campo di donne del Sud del mondo e Sud Italia del laboratorio multiculturale di Silvana Mariniello dell'Associazione Aniwe e musica dal vivo con gli Animali Anomali. A seguire apericena. Il ricavato della serata sarà volto a finanziare il progetto Afghanistan, stop alla violenza contro le donne!

Leggi di più...

Fuggire, migrare, sopravvivere

Giovedì 16 gennaio alle ore 19 al Nuovo Cinema Palazzo, piazza dei Sanniti 9/a, in occasione della Giornata delle migrazioni, Osservatorioiraq.it e la cooperativa Memoriente in collaborazione con il Nuovo Cinema Palazzo organizzano un evento multimediale per esplorare le dinamiche e le conseguenze di un fenomeno in costate aumento. Con fotografie, proiezioni e un dibattito con ricercatori ed esperti del settore, l’incontro tenterà di raccontare la storia di chi si è messo in cammino, con particolare attenzione al popolo degli afghani. Saranno inoltre inaugurate le mostre fotografiche Hotel Europa, di Christian Tasso e “AZADI, libertà” di Federica Araco, Paolo Fumanti e Laura Santopietro, sui rifugiati politici e richiedenti asilo curdi del centro socio-culturale autogestito Ararat di Roma.

Leggi di più...

Roma come Lampedusa. Racconti dalla Città invisibile al BiblioCaffé Letterario

Le Biblioteche di Roma, in seguito ai drammatici avvenimenti di Lampedusa, hanno dato vita a una serie di iniziative di solidarietà e di sensibilizzazione. Tra queste l'iniziativa Roma come Lampedusa. Racconti dalla Città invisibile, che affronterà in diverse biblioteche il tema delle migliaia di Rifugiati invisibili, abitanti degli insediamenti informali e di fortuna, in condizioni di vera emarginazione ed esclusione sociale. Il secondo incontro si svolgerà al Bibliocaffè letterario,via Ostiense 95, giovedì 19 dicembre 2013 dalle 17.30 alle 21. Il programma prevede una maratona di testimonianze dal vivo di rifugiati, richiedenti asilo, volontari e operatori, che provengono sia dagli insediamenti/occupazioni sia dai centri di accoglienza, intervallate dalle proiezioni di corti e documentari girati da registi migranti prodotti dall’Archivio Memorie Migranti. Si parlerà in particolare degli insediamenti di rifugiati curdi e afghani nella zona limitrofa al quartiere Ostiense. Alla fine della serata un concerto di musica e danza persiana di Barbad Project.

Leggi di più...

I cieli di Kabul. Interviste

La vita e l'opera letteraria di uno dei più nuovi e famosi scrittori dei nostri tempi. Il ricordo della sua infanzia è tutto concentrato su Kabul, la sua città natale che ricorre con le sue voci, la sua gente, i suoi cieli in tutta la sua opera. Non è solo nostalgia ma ricordo profondo, memoria di un paese martoriato dalla guerra e dalla violenza. Nelle sue parole ritorna la storia antica e civile di un Afghanistan che non c'è più. Un libro di straordinario impatto per conoscere i lati nascosti e i sentimenti di un grande scrittore.

Leggi di più...