Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Vento Sonoro del Mediterraneo

Sabato 30 marzo 2019 alle ore 20.30 presso l'Associazione Culturale Incontrando in via delle Quattro fontane, 21/c si tiene lo spettacolo Il Vento Sonoro del Mediterraneo.Viaggio dal Flamenco alla musica Mediterranea Orientale. Lo spettacolo sarà preceduto dalla cena a buffet dai sapori mediterranei alle 20.30.

Leggi di più...

Mediterraneo in musica e in tavola

Lunedì 18 febbraio 2019 in via G. B. Magnaghi, 14 la Casetta Rossa invita all'evento Mediterraneo in musica e in tavola a sostegno di "Gaza. Musica per bambini/e contro la distruzione". Dalle 19 Alessandra Ravizza, con il gruppo Musaica, offriranno un aperitivo musicale con canzoni e musiche mediterranee, da Palestina e Italia. Alle 20.30 i piatti mediterranei: hummus e zaatar (Palestina), shorba al adat (Siria), ful madames (Egitto), millefoglie di verza e insalata di finocchi, arance, olive (Italia), Rose del deserto e tè alla menta (Tunisia), Datteri e albicocche secche (Palestina), vino biologico bianco e rosso. Prenotazioni entro il 14 febbraio 2019 (posti limitati):  associazioneculturaeliberta@gmail.com.

Leggi di più...

L’umanità è scomparsa. Sulle rotte migratorie del XXI secolo

I migranti oggi nel mondo sono 258 milioni. Nel 1970 erano 81 milioni. Anche se il fenomeno migratorio è sempre esistito, oggi ha assunto dimensioni inedite ed è per molti versi il sintomo di un mondo malato, in cui le migrazioni forzate sono la conseguenza di gravissimi squilibri socio-economici e demografici, del riscaldamento globale, dell’esaurimento delle risorse, dei conflitti geo-politici. Il volume cerca di restituire la complessità delle migrazioni contemporanee in una testimonianza a più voci. Gli autori, appartenenti alla onlus Medici per i Diritti Umani, hanno provato a raccontare le storie raccolte durante la loro attività di assistenza medico-psicologica ai migranti sopravvissuti a tortura e a trattamenti crudeli, inumani e degradanti nel tentativo di restituire la complessità del problema.

Leggi di più...

Oro Rosso. Fragole, pomodori, molestie e sfruttamento nel Mediterraneo

Sabato 1 dicembre 2018 alle ore 18 presso la Casa delle Donne Lucha y Siesta è prevista la presentazione del libro Oro Rosso. Fragole, pomodori, molestie e sfruttamento nel Mediterraneo di Stefania Prandi (edito da Settenove).Con l'autrice intervengono Annalisa Camilli (Internazionale) e Francesca De Masi (BeFree Cooperativa). Letture a cura del laboratorio di teatro di Lucha y Siesta. Al termine della presentazione, come sempre, l'ottimo aperitivo preparato dalle donne della Casa.

Leggi di più...

Storia dei Mediterranei

Sabato 1 dicembre 2018 alle 18 in via di santa Cecilia, 1/a, GRIOT invita alla presentazione di Storia dei Mediterranei. Popoli, culture materiali e immaginario dall’età antica al Medioevo, pubblicato da Edizioni di storia e studi sociali. Partecipano all’incontro i coautori del volume Flavio Enei, direttore del Museo della Navigazione antica di Santa Severa, e Carlo Ruta, saggista e storico del Mediterraneo, e l’archeologa Elisabetta Mangani, già operante al Museo Pigorini di Roma.

Leggi di più...

Medfilm festival

A partire dal 9 e fino al 18 Novembre 2018 si terrà la XXIV edizione del Medfilm Festival - Il cinema del Mediterraneo a Roma “Tutte le sponde culturali del Mediterraneo”. Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto per la prima volta da Giulio Casadei, si terrà presso il Cinema Savoy, il MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma e il Nuovo Cinema Aquila.

Leggi di più...

Conversazione sul Mediterraneo tra interculturalità e conoscenza

Sabato 21 aprile 2018 alle 18.30 in via di santa Cecilia, 1/a GRIOT ospita una Conversazione sul Mediterraneo tra interculturalità e conoscenza, a partire dai libri: Il Mediterraneo oltre il jihad e le crociate, In viaggio tra Mediterraneo e storia e Il Mediterraneo al tempo di al-Idrisi (Edizioni di Storia e Studi Sociali). Partecipano Carlo Ruta, saggista e storico del Mediterraneo, autore del primo libro, coautore del secondo e del terzo, e Pino Blasone, filosofo e studioso del mondo islamico. Coordina l’incontro Pippo Cappellano, giornalista e documentarista scientifico della RAI.

Leggi di più...

Unite dal talento

Giovedì 15 marzo 2018 alle ore 19 presso l'Ambasciata d'Egitto in Via Omero,4 sarà ospitata la mostra di pittrici dalle due sponde del Mediterraneo Unite dal talento in un'atmosfera jazz della band Cosimo & The hot coals.

Leggi di più...

Qimar in concerto

Domenica 12 novembre 2017 alle ore 21 presso il Wishlist Club in via dei Volsci 126b il gruppo musicale Qimar si esibirà in concerto con sonorità provenienti da diverse aree geografiche tra cui la penisola anatolica, quella balcanica e il Medio Oriente sottolineando, attraverso l’interpretazione di autori non autoctoni, come la musica sia un linguaggio trasversale, non esclusivo di aree geografiche, civiltà o religioni.

Leggi di più...

MedFilm Festival 2017

Fino al 18 novembre 2017 al Cinema Savoy e al MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma MedFilm Festival. Quest’anno il #MedFilm2017 s’intitola «Sguardi di donne», dedicato alle donne registe, interpreti, autrici, protagoniste, l’altra metà della Mezzaluna. Dal 1995 il MEDFILM festival opera per la conoscenza e la diffusione delle cinematografie Euro-Mediterranee e per la promozione del dialogo interculturale e della cooperazione commerciale tra l’Europa ed i paesi della sponda Sud attraverso il cinema di qualità e gli audiovisivi, finestre aperte sul mondo per riconoscere e apprezzare la Diversità come un Valore e la Cultura come volano dell’Economia

Leggi di più...

MEDIR – Festival Internazionale di Cinema

Nei giorni 17 e 18 ottobre 2017 l'Apollo Undici, via Bixio 80/A, Roma presenta MEDIR - Festival Internazionale di Cinema, il primo Festival Internazionale di Cinema, Diritti Umani e Ambiente nel Mediterraneo. Attraverso la molteplicità dei linguaggi e degli sguardi che propone un cinema di impegno sociale capace di valicare frontiere, ci addentreremo nelle esperienze dei popoli costretti a fuggire dalle loro terre e convivere con le guerre, la fame, la povertà, le razzie, le dittature e i disastri ambientali, per riflettere su identità e spazi di azione comuni. Apertura martedì 17 ottobre alle 19.45.

Leggi di più...

Mediterranti. Canti e suoni del Mediterraneo

Venerdì 29 settembre 2017 alle ore 19 in via IV Novembre 157/b (Largo Magnanapoli) il gruppo di musica etno-folk Mediterranti si esibirà in un trascinante concerto con Canti e suoni del Mediterraneo tra atmosfere turche, greche, egiziane, tunisine, slave e italiane, proponendo anche brani originali dove i colori del flamenco confluiscono in quelli mediorientali, gli echi delle tammurriate nelle sonorità arabe, unitamente alla pizzica salentina. La partecipazione è ad offerta libera.

Leggi di più...

Babelmed

Prima rivista on line delle culture del Mediterraneo. Babelmed, è anzitutto una rete di corrispondenti scelti nei numerosi paesi dell’area per la loro indipendenza e la profonda conoscenza delle società in cui vivono. Grazie a queste qualità, il sito produce un’informazione preziosa e originale. Dal 2001 Babelmed racconta in francese, inglese, arabo e italiano la

Leggi di più...

Medfilm Festival

Sono aperte fino al 15 agosto 2017 le iscrizioni alla 23° edizione del MedFilm Festival, primo evento in Italia dedicato alla promozione e diffusione del cinema mediterraneo. Il festival si terrà a Roma dal 5 al 13 novembre con un ricco programma di film, anteprime, focus ed eventi speciali; una grande festa delle culture che vedrà riuniti i protagonisti storici del Medfilmfestival.

Leggi di più...

Harraga. In viaggio bruciando le frontiere

Harraga è il termine con cui, in dialetto marocchino e algerino, si definisce il migrante che viaggia senza documenti, che "brucia le frontiere". Giulio Piscitelli ha seguito le rotte dei migranti che provano a entrare in Europa. Lo ha fatto nel Mediterraneo orientale e in quello occidentale, imbarcandosi in Tunisia per raggiungere le coste italiane, documentando l'enclave spagnola di Metilla, i viaggi verso Lampedusa, i profughi del Corno d'Africa che attraversano il deserto, i siriani, gli iracheni, gli afghani che approdano sulle isole greche nella speranza di raggiungere l'Europa.

Leggi di più...

Qimar in concerto

Giovedì 30 marzo 2017 alle ore 21 presso il Wishlist Club in via dei Volsci, 126b il gruppo Qimar si esibirà in concerto. Qimar è un gruppo musicale che interpreta brani provenienti da diverse aree geografiche tra cui la penisola anatolica, quella balcanica, il Medio Oriente.

Leggi di più...

Medfilm Festival – XXII edizione

Dal 4 al 12 Novembre 2016 si terrà presso il Cinema Savoy, via Bergamo 25, e le Biblioteche e Centri culturali delle periferie la XXII edizione del Medfilm Festival - Paesi Ospiti d'Onore 2016: Iran e Tunisia. Apre il festival dedicato al cinema del Mediterraneo il regista egiziano Yousry Nasrallah venerdì 4 novembre al Cinema Savoy con Brooks, Meadows and Lovely Faces – Egitto, 2016, 115'.

Leggi di più...