Venerdì, 29 Marzo 2019 11:27

Compromesso

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


Un grande scrittore racconta come nasceva in una redazione russa una non-notizia: dodici cronache irresistibili dal regno globale della non-comunicazione.

Un grande scrittore racconta come nasceva in una redazione russa una non-notizia: dodici cronache irresistibili dal regno globale della non-comunicazione. In Dovlatov il lettore occidentale riconoscerà anche se stesso. In questa universalità dell'umorismo dovlatoviano risiede, forse, la qualità fondamentale della sua prosa. Tanto che, se il lettore astraesse dal luogo e dal tempo del loro svolgimento (la repubblica estone dell'URSS, nell'era di Brežnev), questi compromessi potrebbero benissimo raccontare come nasce universalmente una non-notizia, come è fatto veramente il mondo della non-comunicazione.

Informazioni aggiuntive

Letto 149 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Marzo 2019 11:36
Altro in questa categoria: « La valigia Il parco di Puškin »