Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Il tutore volontario per i minori stranieri non accompagnati. La situazione nella Regione Lazio

Lunedì 14 gennaio 2019 ore 10 presso Corso Vittorio Emanuele II 217 si terrà un incontro sul tema de Il tutore volontario per i minori stranieri non accompagnati. La situazione nella Regione Lazio con l'avvocato Jacopo Marzetti, Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, organizzato da CPIA 3 e 2 del Lazio.

Leggi di più...

Chi ha paura dell’uomo nero?

Sabato 12 gennaio 2019 presso l'Auditorium del MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma in via Nizza, 138 dalle ore 10 alle 19 si terrà il convegno Chi ha paura dell’uomo nero? a cura di ETNA-Progetto di Etnopsicologia Analitica e ARPA-Associazione per la Ricerca in Psicologia Analitica con il contributo dell’8xmille della Tavola Valdese. Ingresso libero.

Leggi di più...

Le buone pratiche per l’accoglienza e l’integrazione. Il ruolo delle nuove generazioni

Mercoledì 21 novembre 2018 alle ore 19,30 al Teatro Sala Umberto, via della Mercede 20, ci si incontra per parlare di Le buone pratiche per l'accoglienza e l'integrazione. Il ruolo delle nuove generazioni. L’obiettivo dell’incontro è quello di stimolare una riflessione condivisa su quali prassi adottare in futuro per rendere l’accoglienza e l’integrazione strumenti di crescita e non di conflitto sociale.

Leggi di più...

Presentazione del libro NarrAzioni

Giovedì 8 novembre 2018 alle ore 17 alla Biblioteca Valle Aurelia, in viale di Valle Aurelia 129, si presenta il libro NarrAzioni, frutto dei racconti scritti da varie classi di studenti dell'Istituto Comprensivo Antonio Rosmini, con il contributo di Bakari Diawari, Biheb Bitijoka, Samba Bah Yasin Mohmood e Zakaria Yaka.

Leggi di più...

Festival delle Lingue 2018

Il Festival delle Lingue fa tappa a Roma alla Società Dante Alighieri, Piazza di Firenze 27, da giovedì 25 a sabato 27 ottobre 2018. Il progetto, un’iniziativa congiunta dell’associazione culturale La parola che non muore e della Fondazione Unicampus San Pellegrino, vede impegnate Roma e Bruxelles per la costruzione di un festival condiviso. Si parlerà di traduzione, plurilinguismo, insegnamento di una lingua seconda e molto altro, attraverso numerosissimi ospiti e tavole rotonde. All'interno il programma completo.

Leggi di più...

Sotto un unico cielo

Sabato 27 ottobre 2018 dalle ore 10 alle 17, è stata organizzata una Giornata di iniziative per l'intitolazione dell'Istituto Comprensivo di via F. Ferraironi 38, a Simonetta Salacone, protagonista della Scuola moderna e democratica e grande promotrice della scuola dell'inclusione.

Leggi di più...

Che mondo sarebbe senza Dublino?

Giovedì 18 ottobre alle ore 20 l’Enoteca Letteraria di via S. Giovanni in Laterano 81 invita all’aperitivo geopolitico dell’associzione AMIStaDeS, dal titolo Che mondo sarebbe senza Dublino? Migrazioni e tratta di esseri umani. Gli “effetti collaterali” del sistema d’asilo.

Leggi di più...

Who is my neighbor?

Giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 17 presso The Lay Centre at Foyer Unitas, largo della Sanità Militare 60, si tiene una conferenza dal titolo Who is my neighbor?, tenuta da P. Aloysious Mowe, direttore internazionale per la comunicazione e l'advocacy del Jesuit Refugee Service. La riflessione sarà chiaramente guidata dalla sua esperienza nel campo dei migranti e rifugiati.

Leggi di più...

Balkans: meeting of cultures. Cross-cultural trading diasporas in South-Eastern Europe

Da lunedì 3 a giovedì 6 settembre 2018 si tiene presso l'Università La Sapienza, Palazzo del Rettorato, piazzale Aldo Moro 5, il Convegno internazionale Balkans: meeting of cultures. Cross-cultural trading diasporas in South-Eastern Europe. Il Convegno è il primo passo nella creazione di una rete di ricercatori focalizzata sugli studi sulla Diaspora Balcanica, che sarà anche il preludio di futuri progetti internazionali di ricerca e workshop specializzati. Inoltre, durante la conferenza, verrà presentato un progetto di pagina web, in cui diversi studiosi condivideranno lavori e notizie su eventi accademici sugli studi sulla diaspora nei Balcani.

Leggi di più...

Migranti, quello che l’informazione non dice

Lunedì 2 luglio 2018 dalle 9.30 alle 13.30, nella sede della FNSI - Federazione Nazionale Stampa Italiana in Corso Vittorio Emanuele II, 349 si terrà il convegno Migranti, quello che l'informazione non dice che ha l’obiettivo di approfondire due aspetti del fenomeno. Da un lato si vogliono smontare i falsi miti su rifugiati e migranti, creati anche da un’informazione scorretta, e spiegare come stanno davvero le cose oggi in Italia e in Europa. Si farà un focus sulle cause della migrazione, cioè da dove viene, che cosa lascia e da cosa fugge chi si mette in viaggio. Dall’altro, si analizzeranno le migrazioni forzate causate dai cambiamenti climatici, la figura dell’ “ecoprofugo”, il profugo ambientale in cerca di protezione. Interventi: Elio Pacilio (Green Cross), Valerio Calzolaio (giornalista e scrittore), Annalisa Camilli (Internazionale), Angela Caponnetto (RaiNews), Flavio Di Giacomo (Oim), Anna Meli (Ass. Carta di Roma), Carlotta Sami (Unhcr), Maurizio Cossa (Asgi).

Leggi di più...

Accoglienza e integrazione. La parola ai migranti

Giovedì 8 marzo 2018, alle ore 16, presso la Biblioteca Centrale Guglielmo Marconi del CNR, Piazzale Aldo Moro 7, parte il primo di un ciclo di seminari sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione, Accoglienza e integrazione. La parola ai migranti, affrontati principalmente dalla prospettiva dei migranti. In dialogo con i ricercatori CNR, i migranti protagonisti degli incontri presenteranno esperienze, attività, idee per costruire una società multiculturale e inclusiva. I seminari sono dedicati alla vita, alle idee e alle attività dei migranti residenti a Roma, con una particolare attenzione agli aspetti relativi all’inclusione sociale e alla cultura. Il Consigliere Aifcom Haregewoin Mekonnen Damtew dialoga con Maria Eugenia Cadeddu.

Leggi di più...

Forum Europeo “Lo straniero. Inquietudine soggettiva e disagio sociale nel fenomeno dell’immigrazione in Europa”

La Biblioteca nazionale centrale di Roma, viale Castro Pretorio 105, ospita sabato 24 febbraio 2018 ore 9-18.30 il Forum Europeo “Lo straniero. Inquietudine soggettiva e disagio sociale nel fenomeno dell’immigrazione in Europa”, organizzato dall’EuroFederazione di psicoanalisi in collaborazione con l’Associazione Mondiale di psicoanalisi che riunisce le Scuole di Psicoanalisi del Campo freudiano. L’evento, patrocinato, tra gli altri da Biblioteche di Roma - Roma Multietnica, è a cura di Jacques-Alain Miller, erede testamentario dell’Opera di Jacques Lacan, di Miquel Bassols, Presidente dell’Associazione Mondiale di psicoanalisi, di Domenico Cosenza, Presidente dell’Eurofederazione di psicoanalisi, degli psicoanalisti Eric Laurent e Antonio Di Ciaccia, traduttore e curatore dell’Opera di Lacan in Italia.

Leggi di più...

Migranti, lavoro e sfruttamento. Dove le mafie fanno affari

Libera Contro le Mafie di Roma nell'avvicinarsi del 21 marzo propone una serie di incontri di approfondimento e formazione su migranti, lavoro e sfruttamento, con la collaborazione dei presidi territoriali e dei soggetti e le organizzazioni coinvolti, in questo caso Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, Flai-CGILMEDU - Medici per i Diritti Umani e Baobab Experience. Dal giornalismo all'attivismo, passando per l'arte, cercheremo di conoscere da più punti di vista il tema, provando a esporre dove e come si inseriscono i fenomeni criminali e le mafie organizzate. Presso Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, Viale Opita Oppio 45, prossimo incontro giovedì 1 marzo alle ore 19.30 sulla Tratta dei migranti e fenomeni criminali.

Leggi di più...

Crescere con più lingue, ecco il futuro!

Venerdì 9 febbraio 2018 alle ore 17.30 presso l'Istituto Italiano di Studi Germanici, via Calandrelli 25, si tiene la conferenza Crescere con più lingue, ecco il futuro! Togliamo qualche equivoco intorno al plurilinguismo. Organizzato da Stichting De Lage Landen, in occasione dei 35 anni della Scuola Olandese a Roma ’t Kofschip, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Studi Germanici e con l’Ambasciata dei Paesi Bassi a Roma. In questa epoca di globalizzazione aumenta il numero di famiglieinternazionali, dove crescono sempre più bambini con più di una lingua. Ricerche scientifiche confermano che crescere con più di una lingua madreoffre molti vantaggi per i bambini. Bambini multilingue sono più flessibili, passano senza problemi da una lingua ad un’altra, e acquisiscono un enorme lessico insieme ad un notevole sistema di riferimento.

Leggi di più...