Servizi e sportelli per i migranti

Nel quadro dei servizi offerti allimmigrazione, l’Arci di Roma offre uno Sportello Immigrazione suddiviso in uno Sportello Legale e in uno Sportello Amministrativo. Lo Sportello Legale offre i seguenti servizi: consulenza per richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione internazionale; ricorso avverso il diniego della Commissione Territoriale; raccolta di storie per la richiesta di protezione internazionale; consulenza legale in materia di immigrazione. Lo Sportello Legale è attivo il martedì dalle 15:00 alle 18:00. Non è richiesta prenotazione. Lo Sportello Amministrativo offre consulenza nel disbrigo delle seguenti pratiche: permesso di soggiorno: richiesta, rinnovo, aggiornamento e conversioni; ricongiungimento e coesione familiare; cittadinanza; informazioni sui visti per turismo, motivi di studio e tirocini; richiesta del Permesso UE per soggiornanti di lungo periodo (ex Carta di soggiorno); estratto contributivo INPS; indennità di disoccupazione e assegno familiare. Lo Sportello Amministrativo è attivo il martedì e il venerdì dalle 15:00 alle 18:00. Non è richiesta prenotazione.


La Casa dei Diritti Sociali - Focus è un'associazione di volontariato laico, costituita nel 1985, impegnata nella lotta contro l’esclusione sociale e nella promozione dei diritti umani e sociali degli stranieri e dei cittadini italiani a rischio di emarginazione.
Una struttura autogestita in cui sono state sperimentate alcune delle iniziative più interessanti realizzate a Roma negli ultimi anni: i centri di accoglienza rivolti a immigrati, rifugiati e persone senza dimora che hanno posto, ben prima che venisse affermato dalla nuova legge sull’immigrazione, l’esigenza di offrire agli ospiti non solo alloggio, ma anche orientamento, assistenza legale, segretariato sociale, informazione sulle possibilità di lavoro, formazione linguistica, poliambulatorio specialistico con medici di specializzazioni diverse; unità di strada per persone senza fissa dimora, prostitute, tossicodipendenti.


Il Centro di ascolto diocesano per stranieri Caritas offre diversi servizi: sportello di orientamento al lavoro, scuola di Italiano, sportello di orientamento legale, sportello di orientamento sociale per persone vulnerabili.


Sportello di autotutela legale aperto tutti i martedì dalle 18 alle 21. E' uno sportello gratuito ed aperto a tutti, in cui non è necessario esser in possesso di documenti e tramite il quale ci si può accordare con degli avvocati per la risoluzione di problemi specifici, quali le pratiche di richiesta del permesso di soggiorno, i ricorsi per i decreti di espulsione e i problemi legati in generale alle vertenze sul lavoro. Assieme allo sportello è attiva una scuola di italiano per stranieri aperta tutti i lunedi dalle 18 alle 20 e tutti i giovedì dalle 18 alle 20.

 


Linea Amica Immigrazione è un servizio di Linea Amica realizzato da Formez PA su incarico del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, che dal 2010 fornisce assistenza specialistica a 360 gradi sui temi dell’immigrazione e dell'integrazione. Chiamando il numero verde 803 001 da fisso o 06828881 da cellulare (selezionando l'opzione n.2) o collegandosi alla chat di www.lineaamica.gov.it, gli utenti possono ricevere assistenza personalizzata, multilingue e gratuita sulle diverse tematiche legate all'ingresso e al soggiorno in Italia.


Da oggi si rinnova il Polo Sociale di prossimità di Roma Termini, finanziato da Roma Capitale, che mette a sistema l’Help Ce​nter, l’Unità mobile e il centro di accoglienza diurna e notturna Binario 95: vengono inaugurati spazi nuovi e più grandi, concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane, in seguito al riassetto interno della stazione Termini, che aveva reso non più funzionali i precedenti locali.
L'Help Center, lo sportello di ascolto e orientamento per persone in stato di grave marginalità sociale, si arricchisce di un nuovo servizio: il nuovo Magazzino Sociale Cittadino, gestito in stretta collaborazione con la Sala Operativa Sociale di Roma Capitale, è destinato alla raccolta e distribuzione di vestiario, coperte e beni di prima necessità.


Le attività dello Sportello Lavoro sono coordinate dalla Commissione Lavoro, organo operativo della Consulta delle Chiese Evangeliche del Territorio Romano, struttura di tipo associativo che ha sede in via Firenze, 38. Lo Sportello Lavoro è parte integrante del progetto Impegnarsi per il diritto al lavoro finanziato con i fondi 8x1000 della Tavola Valdese. Lo Sportello opera in sinergia con il settore Migranti della Consulta, per quanto concerne le specifiche esigenze dei migranti. Si rivolge a tutti gli aventi diritto, cittadini italiani e stranieri, con un obiettivo fondamentale: orientamento e sostegno dei lavoratori, disoccupati e sottoccupati, nella ricerca di inserimento lavorativo e nella tutela dei diritti.  Nasce per fornire un aiuto a coloro i quali sono alla ricerca di un lavoro, necessitano corsi formativi volti al miglioramento delle proprie capacità e competenze, hanno bisogno di consulenza e orientamento in materia in lavoro. Prevede attività di formazione (corso propedeutico per la Patente B; scuola di italiano Ponte Sant'Angelo; corso introduttivo di cittadinanza di base, corso informativo per la tutela della salute delle donne; corso babysitter.


La Fondazione Raphael Onlus presieduta da Mons. Giovanni D’Ercole, in collaborazione con il Centro Don Orione ha aperto il Centro di Ascolto per Immigrati Senza Frontiere.
Il Centro garantisce il giovedì dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle ore 16 e la domenica dalle ore 9 alle ore 12 alcuni servizi fondamentali quali la consulenza legale e psicologica, amministrativa(permessi di soggiorno,visti ecc.) e la mediazione culturale. Il servizio è gratuito.


L’ Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) è una struttura pubblica di assistenza e ricerca clinica, che svolge attività di prevenzione, cura e formazione. L’INMP, che si trova presso l'Ospedale San Gallicano, è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, che abbiano problemi di salute, in particolare di natura dermatologica, infettivologica, oculistica, ginecologica, neuropsichiatrica, psicologica, internistica e chirurgica.


È nata l’associazione L’Avvocato dietro l’Angolo (A.d.A.). Obiettivo dell'associazione è quello di assistere e dare consulenza gratuita a tutti quei cittadini, italiani e stranieri, che non hanno l’opportunità di usufruirne di una a pagamento, grazie ad un gruppo aggregato di professionisti (avvocati, ragionieri, commercialisti, consulenti del lavoro e medici legali), che hanno lo scopo primario, di sostenere e diffondere tutti i diritti dei cittadini in ogni loro esplicazione sociale.


Pagina 1 di 2