Lunedì, 04 Giugno 2007 02:00

Cercando Lindiwe

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una vicenda di donna emblematica del dramma dell’apartheid.
Per sfuggire al clima di violenza dell’apartheid, Lindiwe e suo marito Bongani decidono di espatriare, per salvarsi e continuare la lotta.
Ma nell’esilio, Lindiwe perde la sua identità.
In un mondo che non si sforza neppure di pronunciare il suo vero nome, perché "troppo difficile", Lindiwe diventa Ruth, una figura anonima.
Dopo oltre trent’anni, giunge inattesa la notizia tanto sperata: "Il Sudafrica si sta affacciando all’era della democrazia".

Una vicenda di donna emblematica del dramma dell’apartheid.
Per sfuggire al clima di violenza dell’apartheid, Lindiwe e suo marito Bongani decidono di espatriare, per salvarsi e continuare la lotta.
Ma nell’esilio, Lindiwe perde la sua identità.
In un mondo che non si sforza neppure di pronunciare il suo vero nome, perché "troppo difficile", Lindiwe diventa Ruth, una figura anonima.
Dopo oltre trent’anni, giunge inattesa la notizia tanto sperata: "Il Sudafrica si sta affacciando all’era della democrazia".
È il 1994. Ruth è travolta dai ricordi: deve ritrovare Lindiwe.
Al termine di un lungo e sofferto dialogo interiore tra queste due donne diverse che convivono nello stesso corpo, Lindiwe riemerge: tornerà in Sudafrica per affrontare la sua nuova vita.

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2007
  • Autore: Valentina Akava Mmaka
Letto 712 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Agosto 2010 16:54