Wednesday, 19 March 2008 01:00

L'ambigua follia di Mr. Black

Written by
Rate this item
(0 votes)

La zona est di L.A., quella più povera, in cui vivono immigrati e malviventi, è lo scenario in cui si muove Mr. Black, un artista di murales cresciuto in California da padre nigeriano e madre salvadoregna, che ama indossare un vestito da sposa.
Tormentato da oscuri ricordi e da un continuo impulso suicida, è ossessionato dalla Dolce Fanciulla, un transessuale spogliarellista che vuole amare a tutti i costi, e dall’angelo Gabriele, la sua coscienza, che assume spesso la forma di un piccione.

La zona est di L.A., quella più povera, in cui vivono immigrati e malviventi, è lo scenario in cui si muove Mr. Black, un artista di murales cresciuto in California da padre nigeriano e madre salvadoregna, che ama indossare un vestito da sposa.
Tormentato da oscuri ricordi e da un continuo impulso suicida, è ossessionato dalla Dolce Fanciulla, un transessuale spogliarellista che vuole amare a tutti i costi, e dall’angelo Gabriele, la sua coscienza, che assume spesso la forma di un piccione. Ma saranno i suoi migliori amici, Iggy, che gestisce un locale e ama fare tatuaggi, e Bomboy, un macellaio del Ruanda che ha trovato un suo modo di vivere, a sospingerlo nella profondità del suo animo dove l’unica cosa certa è la sua fragile umanità.
Una storia di un amore e di un’amicizia ambientata a Los Angeles, un potente ritratto del lato più violento, superstizioso e povero della metropoli americana, un mondo sconosciuto e affascinante che pulsa nella sfarzosa Città degli Angeli.

Additional Info

Read 940 times Last modified on Friday, 11 April 2014 13:00
More in this category: « Abigail. Una storia vera GraceLand »