Wednesday, 25 March 2015 14:34

Trucho

Written by
Rate this item
(0 votes)

In questa antologia i quattro autori (il cileno Diego Zúñiga, il messicano Federico Guzmán Rubio, il colombiano Javier González e l’argentino Hernán Vanoli) si ispirano per i loro racconti al concetto di «trucho» o «tarocco» che dir si voglia. Una riflessione sul rapporto tra l’originale e la copia, dalla borsa firmata al campo più insidioso e attuale del diritto d’autore.

In questa antologia i quattro autori (il cileno Diego Zúñiga, il messicano Federico Guzmán Rubio, il colombiano Javier González e l’argentino Hernán Vanoli) si ispirano per i loro racconti al concetto di «trucho» o «tarocco» che dir si voglia. Una riflessione sul rapporto tra l’originale e la copia, dalla borsa firmata al campo più insidioso e attuale del diritto d’autore. Viene contestato il principio che una persona possa essere il proprietario di un oggetto o di un’opera in quanto suo creatore, suo autore. Questo fa emergere una serie di domande scomode, perché ci riguardano direttamente: come si definisce un creatore? esistono creatori totalmente originali? come si rapporta un creatore con l’opera dei suoi predecessori e dei suoi congeneri? da che punto in poi una contaminazione diventa un plagio, una citazione un furto, un omaggio un’appropriazione?

Formato eBook

Additional Info

Read 795 times Last modified on Wednesday, 25 March 2015 14:43