Mercoledì, 31 Maggio 2006 02:00

Legami familiari

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In "Amore", uno dei più bei racconti di questa raccolta, Ana, una giovane madre, incontra un cieco, ed in seguito a tale incontro è indotta a riconsiderare il suo amore per la vita, a tratti soffocante o venato di repulsione.

In "Amore", uno dei più bei racconti di questa raccolta, Ana, una giovane madre, incontra un cieco, ed in seguito a tale incontro è indotta a riconsiderare il suo amore per la vita, a tratti soffocante o venato di repulsione.
In "Buon Compleanno", una vecchia di ottantanove anni, mentre presiede al festeggiamento del suo anniversario, reagisce alle sterili cerimonie del suo parentado ottuso sputando sobriamente sul pavimento.
Libro di racconti, quasi tutti incentrati sulla figura di una donna, che conducono ad un’analisi psicologica dei personaggi attraverso una prosa elegante e allusiva, ma allo stesso tempo semplice, essenziale.

Informazioni aggiuntive

Letto 932 volte Ultima modifica il Martedì, 01 Marzo 2016 15:26